Home News Fase 3, si va in scena: dopo l’emergenza pandemica riparte il Teatro...

Fase 3, si va in scena: dopo l’emergenza pandemica riparte il Teatro San Carlo di Napoli

CONDIVIDI

Fase 3, ripartenza stagione teatrale: riparte il Teatro san Carlo con la Tosca

teatro san carlo

Dopo il lockdown e la sospensione degli spettacoli, concerti ed il rinvio della programmazione teatrale, nella fase 3 riparte il Teatro San Carlo in Piazza Plebiscito con Netrebko e Kaufmann.

Il Teatro partenopeo San Carlo di Napoli riparte dopo quattro mesi di chiusura causa stato di emergenza pandemica Covid-19.

Ieri al via alla stagione teatrale con la messa in scena il capolavoro e intramontabile “classico”: Tosca di Giacomo Puccini.

Sul palco, allestito in Largo di Palazzo, grandi stelle della lirica: Anna Netrebko nei panni di Floria Tosca, Yusif Eyvazov nei panni di Mario Cavaradossi e Ludovic Tézier in quelli del Barone Scarpia.

L’ex direttore artistico de L’Opéra di Parigi Stéphane Lissner, attuale sovrintendente del Teatro San Carlo di Napoli ha commentato:

«Una serata emozionante con 2mila persone e tanta commozione».

Teatro Carlo Felice di Napoli riparte con Tosca, cui seguirà la replica in data 26 luglio

Dopo il grande successo dell’anteprima che il sovrintendente Stéphane Lissner ha voluto dedicare al personale Sanitario, ieri sera sono saliti sul palco allestito in Largo di Palazzo le più grandi stelle della lirica: Anna Netrebko nei panni di Floria Tosca, Yusif Eyvazov nei panni di Mario Cavaradossi e Ludovic Tézier in quelli del Barone Scarpia.

Anna Netrebko, per la prima volta a Napoli, ha confessato di essere rimasta molto colpita dalla bellezza e fascino dei luoghi partenopei:

«In questi giorni ho voluto esplorare molti angoli della città. Tanto che, alla sua speciale atmosfera, alla magnifica cultura, alla sua bellezza, si dovrà gran parte dell’ispirazione di quel che sarà la mia performance.

È un’occasione particolarissima perché, ancora una volta di più abbiamo capito quanto sia fondamentale la musica dal vivo.

E, per questo, ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile un simile evento».

Sul podio anche il direttore musicale Juraj Valčuha impegnato a dirigere Orchestra, Coro e Coro di voci bianche del Teatro partenopeo di San Carlo.