Home News Fai da te, come preparare gli spray rilassanti per il cuscino?

Fai da te, come preparare gli spray rilassanti per il cuscino?

CONDIVIDI

Lo spray rilassante per il cuscino può favorire il sonno e si può preparare facilmente a casa. Vediamo come.

spray cuscino

Gli spray rilassanti vanno spruzzati sul cuscino poco prima di dormire.

Un aiuto in più al sonno

Gli spray da applicare sul cuscino poco prima di dormire, possono facilitare l’addormentamento. Una cosa di cui molti italiani sono alla ricerca. Sì, perché in questa quarantena, anche se siamo a casa e, per molti gli impegni si sono ridotti drasticamente, tanti non riescono a prendere sonno. Le cause principali sono da rintracciarsi nell’ansia e nella paura per un domani di cui non si conosce nulla.

Gli spray da cuscino aiutano a conciliare il sonno grazie alle loro fragranze e possono essere preparati a casa con facilità. Vediamo cosa occorre.

Come prepararli

Sicuramente non si tratta di spray miracolosi che fanno cadere in un sonno di sasso ma, possono aiutare a far arrivare prima Morfeo. Gli spray rilassanti da vaporizzare direttamente sul cuscino si compongono, generalmente, di essenze, aromi ed odori in grado di calmare la mente. Che siano lavanda, geranio, tea tree, vaniglia, non ti resta che scegliere il tuo aroma preferito.

Per poterli realizzare a casa è necessario un vaporizzatore spray. Puoi prenderne uno vuoto, di un prodotto finito, lavato bene. Successivamente, puoi preparare la tua essenza. Ti servirà:

  • acqua distillata (500 ml)
  • vaniglia, 1 baccello
  • buccia d’arancia
  • 5 gocce di olio essenziale a scelta

Il procedimento vuole che l’acqua distillata venga messa a bollire unitamente alla vaniglia e alla buccia d’arancia. Dopo che l’acqua arriva a bollore devi continuare la cottura per 2 minuti. Il composto deve raffreddare. Scorpora la vaniglia e le scorze servendoti di un colino. Aggiungi le gocce di oli essenziali. Metti il composto ottenuto nel flaconcino e lascia riposare in frigorifero. Lo spray ottenuto può durare per due settimane. Va nebulizzato sul cuscino poco prima di dormire.