Home Spettacolo Fabrizio Frizzi, la Festa del Papà il doloroso messaggio per Stella e...

Fabrizio Frizzi, la Festa del Papà il doloroso messaggio per Stella e Carlotta Mantovan commuove il web

CONDIVIDI

Fabrizio Frizzi è stato molto amato sui social e non solo. La sua amata, Carlotta Mantovan, dando alla luce Stella che ieri avrebbe dovuto festeggiare la Festa del papà, ma purtroppo il suo non è più sulla Terra

Fabrizio Frizzi
Fabrizio Frizzi, il ricordo di una fan commuove il we

Stella Frizzi non ha potuto festeggiare come tutti i bambini la festa del papà ieri. Un messaggio però per lei e per il suo conduttore è arrivato diritto al cuore della sua famiglia e dei suoi fan.

Un messaggio per Stella e Carlotta

Un tenero messaggio, quello per Fabrizio Frizzi, sua figlia Stella e la vedova Carlotta Mantovan. La sua assenza si sente ancora fortissima, forse lo sentiremo per sempre. Non passerà anno senza il suo ricordo, un ricordo che in primis la figlia Stella ha il diritto di vivere. Non tutti i bambini sono fortunati che possono viversi il proprio papà, una delle figure più importanti nella vita di un bambino.

Lei non lo conoscerà mai, ma sicuramente avrà tantissime persone, giorno dopo giorno, che le ricorderanno quanto grande fosse il suo papà. Ed è proprio questo il messaggio che una delle fan di Fabrizio ha voluto lasciare alla piccolina: lei stessa ha vissuto il dramma di una perdita del suo papà.

Ti racconteranno di Fabrizio

Saranno tante le persone che potranno raccontare chi era Fabrizio Frizzi alla piccola Stella che piano piano sta crescendo e sta diventato una signorina. Ieri era la festa del papà ed era doveroso ricordare un papà come lui che purtroppo non si è potuto vivere come avrebbe dovuto e voluto la sua piccolina.

Nella sua pagina fan, una dolcissima fan orfana di padre ha scritto queste parole che in breve hanno subito avuto tanti like:

Stella saprà allo stesso modo com’era grande Fabrizio, non solo per i suoi colleghi, ma anche per la sua gente che nel tempo ha imparato a considerarlo come un parente.