Home Spettacolo Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan: “Hai ottenuto un posto in Rai solo perché...

Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan: “Hai ottenuto un posto in Rai solo perché è morto” La dura critica dal web

CONDIVIDI

Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan criticata fortemente dal web ” Hai ottenuto un posto alla Rai solo perché è morto”

Carlotta Mantovan

Carlotta Mantovan, la vedova di Fabrizio Frizzi, ha dovuto affrontare un periodo molto difficile durante il corso della sua vita. Dopo la morte di Fabrizio Frizzi, ha sofferto molto per la scomparsa di un grandissimo conduttore. Nonostante il dramma, la bellissima Carlotta, è riuscita a risollevarsi soltanto, grazie all’amore della sua piccola Stella.

La bellissima Carlotta, però, oltre all’amore e al tempo dedicato alla figlia, è riuscita a prendere le redini della sua vita in mano, anche grazie ad un nuovo lavoro in TV. Un lavoro offerto grazie all’amicizia e al bene di Antonella Clerici, che insieme a lei, ha condotto il bellissimo programma “Portobello”. 

Carlotta Mantovan, criticata fortemente dal web

La giovane e bellissima ex concorrente di Miss Italia, è molto attiva sui socia, spesso e volentieri infatti, pubblica molto foto con la sua piccola Stella, insieme al parco, mentre mangiano un buonissimo gelato o mentre giocano allegramente. E’ proprio sui social, che la bellissima Mantovan, viene spesso, presa di mira dai haters. Oltre ai commenti positivi, Carlotta Mantovan, riceve spesso anche commenti davvero molto cattivi e offese assurde.Proprio ultimamente, la Mantovan, ha ricevuto un commento davvero molto forte da parte di un utente:

“Intanto hai ottenuto un posto alla Rai facevi più bella figura a rifiutarlo!!”; E’ la tua pagina e di Fabrizio solo due misere foto seppur devi tutto a lui!! Che donna sveglia!!”

Leggi anche: Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan e il dramma della piccola Stella” Il papà non l’ha riconosciuta”

Un commento davvero forte per Carlotta. Ma nonostante questo la bellissima Mantovan, continua ad andare avanti per la sua strada, rimboccandosi le maniche, per ogni tipo di ruolo che le viene assegnato in una qualsiasi trasmissione.