Home Spettacolo Fabrizio Frizzi ai Soliti Ignoti, il commovente regalo di Amadeus ad un...

Fabrizio Frizzi ai Soliti Ignoti, il commovente regalo di Amadeus ad un anno dalla morte

CONDIVIDI

Fabrizio Frizzi è morto un anno fa. Il conduttore ha però lasciato un amore immenso e il suo meraviglioso sorriso in tutti quelli che hanno avuto la fortuna e l’onore di conoscerlo, come Amadeus

Fabrizio Frizzi, il ricordo commovente di Amadeus
Amadeus Frizzi

Una persone che hanno amato tutti Fabrizio Frizzi. Quelli come lui, in realtà, non esistono più. Il conduttore scomparso il 26 marzo dello scorso anno ha fatto commuovere tutta l’Italia con la sua prematura scomparsa. Rivederlo ai Soliti Ignoti ha fatto uno stranissimo effetto.

Amadeus, il commovente ricordo ai Soliti Ignoti

Amadeus con Fabrizio Frizzi ha sempre avuto un rapporto bellissimo, quasi magico. A Tale quale show il rapporto tra i due è evoluto in vera e propria amicizia. Spesso si ritrovavano in coppia nelle esibizioni.

Il 26 marzo di un anno fa la morte di Fabrizio Frizzi, un episodio che non tutti riescono ancora a ricordare senza commuoversi. Durante l’ultima puntata dello show di Amadeus, I Soliti Ignoti c’è stato un toccante saluto al grande Fabrizio da parte di Amadeus: un video che ha fatto emozionare tutti quello in cui abbiamo rivisto condurre il programma, per qualche secondo, al grande Fabrizio. Un commovente regalo a Frizzi e alla sua famiglia quello del conduttore di Rai Uno.

Un omaggio straziante

Tutti i suoi colleghi, in questi giorni, in un modo o nell’altro l’hanno omaggiato con un ricordo. Fabrizio Frizzi, prima che un personaggio, è stato una persona. Amadeus è stato sempre al suo fianco e l’ha sostenuto in tutto e per tutto, come Carlo Conti e Antonella Clerici.

La Rai ha deciso di omaggiare Frizzi, scomparso a 60 anni, con video speciali, clip inedite che sicuramente daranno modo a tutti di rivivere la magia di quei momenti vissuti in famiglia con lui.

Martedì 26 alle ore 12 una messa in suffragio verrà celebrata nella chiesa del Cristo Re dal cappellano della Rai don Walter Insero, il prete che aveva partecipato ai funerali di Frizzi – trasmessi in diretta su Rai1 – nella chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo gremita dentro e con migliaia di persone all’esterno. Una cerimonia che sicuramente farà venire la pelle d’oca.