Home Personaggi Tutto su Fabrizio Corona: perché deve tornare in carcere e perché si...

Tutto su Fabrizio Corona: perché deve tornare in carcere e perché si è ferito

CONDIVIDI

Ecco perché l’ex fotografo delle star deve fare ritorno dietro le sbarre, come mai si è ferito ai polsi e si trova in psichiatria.

Fabrizio Corona torna al centro dell’attenzione dei media nel marzo del 2021, quando il tribunale di Milano stabilisce debba tornare in carcere.

Fabrizio Corona

Corona non ha preso affatto bene la notizia e ora si trova ricoverato nel reparto psichiatrico dell’ospedale Niguarda. Ecco cos’è accaduto!

Chi è Fabrizio Maria Corona

Nasce a Catania, il 29 marzo del 1974, sotto il segno zodiacale dell’ariete e ha quindi 47 anni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

Lo conosciamo tutti come personaggio televisivo e imprenditore italiano, ex fotografo delle star.

In passato, infatti, era partner e amministratore di Corona’s, un’agenzia fotografica di Milano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

Nel corso degli anni, è stato coinvolto in numerosi procedimenti giudiziari, come quello di Vallettopoli.

Nel 2015 fu condannato alla pena di 13 anni e 2 mesi di reclusione per reati continuati, mentre dal dicembre del 2019 si trova agli arresti domiciliari per motivi terapeutici.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

Nel 2001 sposa la modella italo-croata Nina Morić. La coppia ha un figlio, Carlos Maria, nel 2002, e si separa nel 2007.

Nel 2009, Corona inizia una relazione con Belen Rodriguez, che nel 2011 rimane incinta, ma perde il bambino. La coppia si separa nel 2012.

Perché è tornato in carcere e perché si è ferito

Fabrizio Corona è dovuto tornare in carcere nel marzo del 2021.

A disporre il suo reinserimento in carcere è stato il tribunale di sorveglianza di Milano, che evidentemente lo ha giudicato nelle condizioni di poterlo fare.

L’ex fotografo delle star non ha reagito affatto bene alla notizia: per protestare, si è ferito ai polsi ed è stato ricoverato d’urgenza al reparto di psichiatria dell’ospedale Niguarda.