Home News Europei 2022, Roma ospiterà il nuoto: tutti i dettagli

Europei 2022, Roma ospiterà il nuoto: tutti i dettagli

CONDIVIDI

La capitale d’Italia ospiterà la 36esima edizione degli Europei 2022 di nuoto. Ormai la notizia è ufficiale.

europei 2022

Le gare degli Europei di nuoto 2022 inizieranno l’11 agosto e termineranno il 21 agosto.

Europei 2022 a Roma

Ormai la notizia è stata resa ufficiale: gli europei 2022 di nuoto si svolgeranno a Roma, ad agosto. Ad annunciarlo la Ligue Europeenne de Natation. Come si legge da Fanpage, il presidente della Federnuoto, Paolo Barrelli, si è detto entusiasta della notizia:

“Siamo pronti a raccogliere questa nuova sfida. Ringrazio Governo, Comune, Regione e Sport e Salute, senza cui sarebbe stato impossibile presentare una candidatura sostenibile; la stampa che ci ha affiancato lungo il cammino e le società che sono gli artefici della crescita dei nostri praticanti e dei nostri successi internazionali e, dunque, della nostra credibilità”.

Si riconferma il ruolo da protagonista della città eterna. Era dal 1983 che gli Europei di nuoto non si svolgevano in Italia.

Un evento unico per la città

Un evento che metterà Roma sotto i riflettori ma che porterà in città anche tanti appassionati di nuovo. Inoltre, fattore non meno importante, le strutture sportive potranno essere rinnovate e poi resteranno ai cittadini. Anche la Sindaca di Roma è stata molto felice della notizia.

Di seguito un po’ di numeri. Saranno 100mila gli spettatori in arrivo in città e oltre 200 milioni le persone che guarderanno da casa le 74 gare. Gli atleti che gareggeranno saranno 1500 provenienti da 52 nazioni. I posti sul podio saranno 222. Il tutto negli scenari del Foro Italico e della Centrale di Tennis per le gare di nuoto, i tuffi ed il nuoto sincronizzato. Per i tuffi da grandi altezze si pensa a Castel Sant’Angelo come location ideale. Per gli Europei, si utilizzeranno le strutture già esistenti in città.