Home News Qual è l’età giusta per diventare mamma? Meglio non aspettare troppo!

Qual è l’età giusta per diventare mamma? Meglio non aspettare troppo!

CONDIVIDI

C’è un’età giusta per diventare mamma? Forse no ma è meglio non aspettare troppo! Ecco perché

Qual è l'eta giusta per diventare mamma
Qual è l’eta giusta per diventare mamma?

 

Spesso ci si chiede quale sia l’età giusta per diventare mamma, se da un lato si ha il tempo necessario di aspettare, dall’altro la maggior parte delle ragazze di oggi torna a essere una mamma giovane.

C’è un momento giusto per essere una mamma?

Non esiste un età giusta per essere mamma, di fatto noi conserviamo il ricordo di una mamma poco più che ventenni ma che al nostro sguardo appariva adulta e matura, ma soprattutto serena e felice.

Quando noi raggiungiamo l’età delle nostri madri capiamo in realtà quanto loro fossero giovani, mentre noi siamo alle presi con la scelta della facoltà e di essere moglie e madre non c’è ne suona proprio.

Il mondo là fuori è ricco di colori e opportunità, c’è tempo per essere genitori soprattutto quando si è giovani, bisogna laurearsi e fare tante altre cose. Non a caso le nostre madri ci hanno inculcato che la parità passa in particolar modo attraverso la cultura.

Qualche compagna di baldoria a volte si perde per strada e la si ritrovava mesi dopo con un bebè tra le braccia e una vita praticamente lontana dalla nostra anni luce, alle prese con il suo bambino e le mille responsabilità che non si ha nessuna fretta di assumere.

Ma a volte la vita è strana, quando eravamo giovani urlavamo c’è tempo, poi improvvisamente ti ritrovi una giovane adulta con il desiderio impellente di avere un figlio, un desiderio capace di far vibrare terre sconosciute, rassicurata dalle news dei ginecologi che una gravidanza dopo i quarant’anni non solo sia fisiologicamente possibile, ma persino auspicabile.

Mentre nella bella giovinezza eravamo spaventati da nove mesi di gravidanza, dall’incoscienza giovanile che permetteva di buttare all’aria una storia consolidata per far spazio alle novità.

Nello stesso tempo il modo intorno a noi convalidava la tesi che mamma si può essere anche a 40 anni. Cosi Gianna Nannini partoriva a 53 anni e Heather Parasi a 49. Mentre Brigitte Nielsen progettava la maternità a 54 anni dopo aver assistito a quella di Halle Berry, a 46 anni.

Un fenomeno culturale che abbraccia scelte diverse influenzate dalla precarietà lavorativa ed economica e dalla procrastinazione di una generazione cresciuta nell’individualismo e mai pentita.

Ma la cosa sorprendente che le mamme di oggi scelgono per emulazione e così spesso ci ritroviamo mamme giovanissime insieme ad altre meno giovani.