Home Salute & Benessere Vuoi essere più felice? Ecco le 5 cose che devi fare secondo...

Vuoi essere più felice? Ecco le 5 cose che devi fare secondo la scienza

CONDIVIDI

Le 5 cose che la scienza ci suggerisce di fare per essere felici ancora di più, ogni giorno.

essere felici
essere felici

Essere felici ancora di più non è impossibile: ecco quello che bisogna fare.

1. Fai più esercizio fisico

È una delle Risoluzioni di Capodanno più comuni e la scienza ha dimostrato perché l’esercizio fisico è molto importante nella nostra vita. Uno studio citato nel libro: “The Happiness Advantage” ha anche confermato l’importanza dell’esercizio fisico sul nostro livello di felicità.

Fondamentalmente, questo studio esamina tre gruppi di pazienti depressi. Questi tre gruppi di pazienti depressi sono trattati ciascuno con farmaci, esercizio fisico o una combinazione dei due. Ecco cosa hanno trovato:

I gruppi sono stati quindi testati sei mesi dopo per valutare il loro tasso di ricaduta. Di quelli che avevano preso le medicine da soli, il 38 percento era tornato in depressione”. 

Quelli del gruppo combinato stavano solo leggermente meglio, con un tasso di ricaduta del 31 percento. Lo shock più grande, tuttavia, è venuto dal gruppo di esercizi: il loro tasso di ricaduta era solo del 9%“.

Questo studio dimostra che l’esercizio fisico ha il maggiore effetto nel ridurre la depressione.

2. Dormi di più

Trascorriamo circa un terzo della nostra vita dormendo, quindi non puoi sottovalutare l’importanza del sonno per la qualità della nostra vita. Ecco un interessante studio condotto nel 2011 da BPS Research Digest che mostra come il sonno influenzi la nostra felicità.

La ricerca ha scoperto che le persone che fanno un pisolino pomeridiano sono desensibilizzate alle emozioni negative ma più sensibili a quelle positive.

Questa ricerca mostra che non solo la privazione del sonno provoca problemi emotivi, ma un aumento del sonno può portare un vantaggio emotivo.

In altre parole, un sonno di buona qualità rende le persone più positive e eccessivamente più felici.

3. Metti via il cellulare

Uno studio della Kent State University ha esaminato più di 500 studenti e ha scoperto che l’uso frequente del cellulare era associato a voti più bassi, ansia più elevata e felicità ridotta.

“È probabile che le persone che trascorrono più tempo sui dispositivi abbiano contatti meno frequenti con i social network in diretta e possano essere più vulnerabili al confronto sociale che li lascia con un senso di vuoto”, afferma Ramani Durvasula, PhD, psicologo clinico con licenza e professore di psicologia alla California State University di Los Angeles. “E l’ansia può essere dovuta all’effetto” Non voglio perdere nulla “- vedere il calendario sociale di tutti gli altri rende difficile rimanere presenti nella propria vita”.

Perfino Aristotele esaltava la moderazione in tutte le cose. Il cellulare e la tecnologia non fanno eccezione. L’uso eccessivo anche delle migliori tecnologie riduce la nostra felicità in modi significativi. Quindi, metti via il cellulare e il tuo livello di felicità sicuramente migliorerà.

4. Prenditi più tempo per la vita sociale

Forse ne avete sentito parlare prima, ma uno dei primi cinque rimpianti delle persone morenti non è passare abbastanza tempo o rimanere in contatto con amici e familiari.

Trascorrere più tempo con le persone a cui teniamo è molto utile per migliorare la nostra felicità e la nostra qualità generale della vita

Siamo felici quando abbiamo famiglia, siamo felici quando abbiamo amici e quasi tutte le altre cose che pensiamo ci rendano felici sono in realtà solo modi per ottenere più famiglia e amici”.

5. Trascorri più tempo all’aperto

Shawn Achor, che ha tenuto lezioni alla Harvard University e alla Wharton School of Business, ha scritto nel suo libro: “The Happiness Advantage”, che passare meno di 20 minuti fuori con il bel tempo non solo migliora l’umore positivo, ma amplia anche il pensiero e migliora la memoria di lavoro.

Un altro studio della London School of Economics and Political Science supporta anche questa affermazione.

Ha menzionato il fatto che stare all’aperto, vicino al mare, in un caldo e soleggiato pomeriggio del fine settimana è il luogo perfetto per la maggior parte.

In effetti, i partecipanti allo studio sono risultati sostanzialmente più felici all’aperto in tutti gli ambienti naturali rispetto a quelli urbani.