Home Cronaca Esplosione a Parigi, operazione di Angela Grignano: “Tutto bene, la gamba è...

Esplosione a Parigi, operazione di Angela Grignano: “Tutto bene, la gamba è salva”

CONDIVIDI

Angela Grignano, l’italiana ferita durante l’esplosione a Parigi è stata operata. Conosciamo insieme tutti gli aggiornamenti.

Esplosione a Parigi, operazione di Angela Grignano: "Tutto bene, la gamba è salva"
Angela Grignano – Esplosione di Parigi

Sono saliti a quattro i morti dell’esplosione a Parigi, avvenuta per una fuga di gas il 12 gennaio. L’italiana ferita, Angela Grignano era in situazioni critiche tanto che i medici avevano presunto l’amputazione della gamba.

Esplosione a Parigi, il bilancio

Angela Grignano è la vittima italiana ferita durante la tragica esplosione avvenuta nel cuore di Parigi in data 12 gennaio, a causa di una fuga di gas. Sul posto sono stati trovati i cadaveri di quattro persone – bilancio aggiornato a poche ore fa – tra cui due Vigili del Fuoco che erano sul posto per spegnere l’incendio che si era propagato.

I feriti totali sono più di 50, di cui 10 in gravissime condizioni: le ricerche non si fermano e i Vigili del Fuoco sperano di non trovare altre vittime tra le macerie.

Operazione di Angela Grignano

Le condizioni della ragazza si sono mostrate critiche sin dal primo momento. Trasportata d’urgenza all’Ospedale, la prima ipotesi dei medici non è stata del tutto rassicurante: infatti, viste le lesioni riportate alla gamba si era presunta l’amputazione della stessa.

Come da aggiornamento della collega della giovane, Sabrina Giglia del TG1, l’operazione delicata alla quale Angela è stata sottoposta è andata nel migliore dei modi. Don Giuseppe, fratello di Angela, ha rilasciato una breve intervista all’Ansa dichiarando che i medici sono riusciti nella ricostruzione dei tessuti e delle arterie.

L’equipe medica si ritiene quindi molto soddisfatta – sempre come riportato da padre Giuseppe – e mai avrebbe pensato di poter salvare la gamba alla ragazza – viste le condizioni molto critiche.