Home News Esplode azienda in Spagna: Tarragona avvolta da nube tossica

Esplode azienda in Spagna: Tarragona avvolta da nube tossica

CONDIVIDI

A Tarragona è avvenuta un’esplosione nella zona industriale. A prendere fuoco un’azienda petrolchimica.

tarragona

Secondo la protezione civile, i cittadini di Tarragona devono stare chiusi in casa.

Esplosione a Tarragona: nube tossica sulla città

L’esplosione di un’azienda petrolchimica di Tarragona è avvenuto nella zona industriale intorno alle 18:45. Prima un boato e poi una luce che ha illuminato il cielo a giorno. Per cercare di spegnere l’incendio sono in azione i vigili del fuoco. I cittadini sono stati allertati dalla protezione civile, a restare chiusi in casa e a chiudere porte e finestre. Le zone interessate dall’allerta sono: La Canonja, Vilaseca e tre quartieri della città.

La città, che si trova a 100 chilometri a Sud di Barcellona, è avvolta da una coltre di fumo. Sui social, in tempo reale, stanno circolando delle immagini molto forti. Un’enorme colonna di fumo si è levata dall’azienda e ha avvolto nella sua coltre l’intera cittadina e i dintorni. Si teme per la tossicità della nube tossica.

Sono quattro i feriti e un morto

Le persone rimaste ferite nell’incidente sono quattro e una di queste risulta versare in gravi condizioni. E’ morta anche una persona. La vittima abitava nei pressi dello stabilimento, forse è stata travolta dalle fiamme. Il bilancio, però, è destinato a salire. Probabile che ci sia anche una persona dispersa.

L’impianto deflagrato produce ossido di etilene, una sostanza infiammabile, e si chiama Iqoxe. La notizia dell’esplosione è stata diffusa dai media spagnoli. Interrotto il traffico ferroviario sulla vicina linea ed isolata la zona dai pompieri.