Home Spettacolo ‘Non c’è freno a questo schifo’: Eros Ramazzotti, prima con Michelle poi...

‘Non c’è freno a questo schifo’: Eros Ramazzotti, prima con Michelle poi con Marika: il duro sfogo

CONDIVIDI

Eros Ramazzotti intervistato dal Corriere della Sera. L’amaro sfogo del cantante dopo la rottura con l’ex compagna Marica Pellegrinelli

eros ramazzotti amaro sfogo
Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti è uno dei cantanti più apprezzati del panorama musicale italiano. Nelle ultime settimane è finito al centro dei gossip a seguito dei ‘numerosi’ e presunti flirt dopo la rottura con la Pellegrinelli e a seguito del delicato intervento alle corde vocali dal quale sta cercando di rimettersi.

Il cantante è ritornato però sotto i riflettori a seguito delle ultime dichiarazioni rilasciate in una recente intervista al ‘Corriere della sera’ dove si è soffermato non solo sulla sua carriera professionale ma anche sul suo privato. Scopriamo di più.

Eros Ramazzotti: ‘Non c’è freno a questo schifo’

Il cantante ha rivelato alla testata giornalistica di ‘essere orgogliosamente single‘, e che il suo star da solo lo sta aiutando nella composizioni di nuovi testi per il suo prossimo album che parlerà di un’amore finito, ma che ciò nonostante ha lasciato dei dolci ricordi:

‘vorrei parlare di un’esperienza positiva, di un amore finito ma che ha lasciato ricordi belli e e figli bellissimi’

Una premessa per arrivare al punto della situazione, ovvero gli innumerevoli e fasulli flirt di queste ultime settimane, alimentati dal gossip:

‘Se saluto una fan a Lubiana o se mando un sms alla nuova miss Italia qualcuno si inventa chissà che storia’

e ancora:

‘So di essere nell’occhio del ciclone, ma non c’è freno allo schifo del gossip’

chiosa il cantante con amarezza.

Eros Ramazzotti: ‘Mi fa paura’

Dopo aver parlato del suo nuovo progetto musicale, l’intervista de il ‘Corriere della sera’ prosegue con un commento dell’artista in merito ai nuovi generi musicali, in particolare il trap. Ecco che cosa ha rivelato:

‘La trap mi fa paura. Danno esempi sbagliati e c’è troppa violenza nelle loro canzoni’

poi aggiunge:

‘Vero che la realtà che descrivono è quella che è, ma bisogna essere positivi e pesare bene le parole. Manca uno che bestemmia e siamo a posto’

conclude Eros Ramazzotti.