Home News Era irreperibile da tre anni: arrestato per aver postato una foto social

Era irreperibile da tre anni: arrestato per aver postato una foto social

CONDIVIDI

Un uomo di 40 anni era irreperibile da tre anni ma viene arrestato a Castel Volturno. Perché? Ha postato foto e video sui suoi profili social.

irreperibile arrestato

L’uomo irreperibile arrestato è stato aiutato da qualcuno e le indagini stanno proprio cercando di identificare queste persone.

I social lo hanno incastrato

Un uomo di 40 anni, irreperibile da tre anni, è stato arrestato perché ha continuato a pubblicare foto e video sui suoi profili social. Un’azione che ha continuato a fare benché avesse un provvedimento di cattura sul capo. L’uomo, infatti, aveva commesso dei furti nella provincia in cui abitava, ovvero nel Napoletano. L’uomo si chiama Ernesto Castaldo, originario di Sant’Antimo.

L’arresto è avvenuto a Castel Volturno, ad opera dei carabinieri della Sezione operativa di Giugliano in Campania. Gli uomini in divisa hanno serrato le indagini per poi rintracciarlo ed arrestarlo.

L’arresto è avvenuto mentre si stava godendo la sua birra, all’interno di un supermercato del paese. La procura della Repubblica di Napoli ha ordinato il suo arresto. Dovrà scontare una pena di 3 anni, 4 mesi e 5 giorni, nel carcere di Poggioreale.

Si indaga sui fiancheggiatori

Gli inquirenti sono al lavoro per procedere all’identificazione dei fiancheggiatori. Si tratta delle persone che gli hanno concesso di fare il latitante per tutti questi anni.

Un’altra operazione simile era avvenuta a San Giuseppe Vesuviano, lo scorso mese. Infatti, venne arrestato Mariusz Slawomir Dubicki, un uomo di 39 anni, polacco, che era accusato di rissa aggravata e tentato omicidio. I fatti erano accaduti in un paesino polacco nel 2019. Il malvivente immobilizzò un uomo, lo picchiò e gli provocò delle ustioni. Dopo un anno di latitanza è stato preso a San Giuseppe Vesuviano.