Home Casi Emiliano Sala, divulgate le foto dell’autopsia: due persone arrestate per l’atto irrispettoso

Emiliano Sala, divulgate le foto dell’autopsia: due persone arrestate per l’atto irrispettoso

CONDIVIDI

Le foto dell’autopsia del povero Emiliano Sala sono finite sul web e ora sono stati pinzati gli autori di questo orribile gesto irrispettoso

Emiliano Sala
Emiliano Sala

Emiliano Sala, il calciatore morto per un incidente aereo è finito sul web con le foto della sua autopsia. Un gesto condannato che ora due persone pagheranno alla Polizia.

Il mistero della morte del calciatore

Il ragazzo di 28 anni aveva appena firmato il contratto per giocare nel Cardiff City, quando l’aereo si è schiantato dentro il canale della Manica il 21 gennaio.

Il 6 febbraio il suo corpo è stato recuperato all’interno dell’abitacolo, con un esame svolto il giorno dopo presso l’obitorio Bournemouth.

Una morte misteriosa, in parte, che ancora oggi ha più domande che risposte. Ma chi ha divulgato le foto dell’autopsia?

Le foto dell’autopsia sul web

Christopher Ashford e Sherry Bray hanno ammesso di essere stati loro a divulgare le macabre e irrispettose foto dell’autopsia, del giovane campione deceduto.

La coppia per ora è fuori su cauzione ma il prossimo 20 settembre si dovrà presentare dinanzi la Corte per il giudizio finale. I due uomini avevano avuto un accesso illegale alle telecamere poste all’interno della sala, dove sono state svolte le analisi per l’autopsia.

 Non solo il video, ma Bray ha pensato bene di fare delle fotografie al filmato per mandarle ad una terza persona tramite Messenger che poi sono state divulgate su Twitter.

Un caso controverso, risolto dalla polizia che in questi giorni si è concentrata sulla loro attività di sorveglianza e circuiti chiusi così da innescare l’effetto domino presentato.