Home Spettacolo Emanuela Folliero ‘Ha esagerato con la chirurgia’: la verità della conduttrice

Emanuela Folliero ‘Ha esagerato con la chirurgia’: la verità della conduttrice

CONDIVIDI

Emanuela Folliero accusata di aver ceduto a qualche ritocchino di troppo: la risposta della conduttrice spiazza i follower

Emanuela Folliero
Emanuela Folliero

Di recente, Emanuela Folliero è finita nel mirino di un follower che l’ha accusata di aver esagerato con la chirurgia estetica: la risposta della conduttrice lascia tutti senza parole.

Emanuela Folliero criticata sui social

È stata il volto ufficiale di Rete 4, annunciandone il palinsesto televisivo per 28 anni. Emanuela Folliero è riuscita ad entrare nel mondo dello spettacolo da giovanissima e ha conquistatati un’ampia fetta di pubblico grazie al suo talento e la sua immensa bellezza. In questi anni, la sia popolarità si è spostata anche sui social dove la conduttrice milanese è solita condividere scatti in cui si mostra in tutta il suo splendore. Su Instagram, vanta oltre 293 mila follower sempre pronti ad apprezzare ogni suo singolo post.
Di recente, ha pubblicato una foto che in cui appare sorpresa in quanto ha immortalato il momento in cui un pullman attraversa sulla pista ciclabile di Milano. Il post in questione è finito nel mirino di un follower il quale afferma che la nota conduttrice ha esagerato un po’ con la chirurgia estetica.

La risposta della conduttrice milanese

La conduttrice milanese è solita porre all’attenzione dei fan tanti temi, che spesso riguardano la sua città natale. Nell’ultimo post, alla guida della sua auto, ha ironizzato su alcuni comportamenti indisciplinati degli automobilisti.

In particolare, ha scattato una foto ad un bus che nel traffico utilizza proprio la pista ciclabile per percorrere un tratto di strada.

Un utente però l’ha accusata di aver ceduto a qualche ritocchino di troppo:
“Sei una donna molto bella ma perdonami se lo dico, hai davvero esagerato con la chirurgia. Davvero troppo“.
Immediata la risposta delle conduttrice:
Mi spiace deluderti ma non c’è chirurgia, ma il tempo che passa caro mio“.