Home Spettacolo ‘Solo 24 ore di vita’: Elton John, il cancro e il terribile...

‘Solo 24 ore di vita’: Elton John, il cancro e il terribile bollettino medico in ospedale che ha cambiato la sua vita per sempre

CONDIVIDI

Elton John racconta la lotta contro il cancro e la tremenda notizia di avere solo 24 ore di vita che gli avevano dato i medici

Elton John
Il cantante Elton John

Il famoso cantante britannico Elton John rivela di aver lottato duramente contro un tumore che stava per ucciderlo. Ecco tutti i particolari raccontati nella sua autobiografia

Elton John

Il cantante britannico Elton John pseudonimo di Reginald Kenneth Dwight è un personaggio difficile da definire.
Per la sua musica ad esempio, talmente eclettica da spaziare dal rock al pop sempre accompagnato dal suo fedele pianoforte e dal suo abbigliamento sgargiante.

Un musicista a tutto tondo che ha studiato al conservatorio e fatto la gavetta sotto vari pseudonimi prima di diventare una delle Star più quotate soprattutto degli anni ’70-’90.

Sir Elton John è inoltre una delle star più vicine da sempre alla Famiglia Reale britannica: era un grande amico di Lady Diana per la morte della quale scrisse la bellissima ed indimenticabile canzone “Candle in the wind”.

E’ molto legato ai suoi due figli William ed Harry e alle loro mogli e la scorsa estate ha preso le difese dei Duchi di Sussex rivelando di aver offerto loro il jet privato che li ha portati a Nizza.

Frequenta anche spesso la Regina Elisabetta e ha rivelato alcuni particolari e divertenti aneddoti che riguardano Sua Maestà nel suo libro in uscita a fine mese.

La lotta contro il cancro

Nell’autobiografia che è in procinto di uscire il cantante parla della sua vita dedicando un’ampia parte al racconto della tremenda malattia che ha dovuto affrontare e dei momenti più duri.

Elton infatti malato di cancro alla prostata fu sottoposto ad un intervento chirurgico nel 2017: l’operazione andò bene ma ci furono delle complicazioni dovute ad una brutta infezione.

Il cantante così, in ospedale in compagni del marito David Furnish, si trovò di fonte ad una tremenda notizia comunicategli dai medici, come riporta il Daily Mail:

“I medici dissero a David che ero a 24 ore dalla morte.”
Se il tour sudamericano fosse andato avanti solo per un altro giorno, sarebbe stato così”

Il cantante racconta di essere rimasto 11 giorni in ospedale ed una volta dimesso di aver dovuto affrontare una lunga riabilitazione per ricominciare a camminare:

“Sono stato incredibilmente fortunato”

ammette anche se da alcuni dettagli si capisce tutta la sua paura per quello che sarebbe potuto accadere:

“In ospedale, da solo nel cuore della notte ho pregato:
per favore non farmi morire, per favore fammi vedere di nuovo i miei figli, per favore dammi ancora un po’ di tempo”

Il cantante parla anche del motivo per il quale ha scelto l’operazione invece della chemioterapia: per liberarsi del tutto del tumore anche se sapeva di dover affrontare un lungo periodo per riprendersi dopo l’intervento. E l’ha fatto soprattutto per
i suoi figli per poter tornare prima possibile da loro libero dalla malattia.