Home Spettacolo Elisabetta Gregoraci rompe il silenzio: le prime parole dopo il ricovero di...

Elisabetta Gregoraci rompe il silenzio: le prime parole dopo il ricovero di Flavio Briatore

CONDIVIDI

Dopo ore di intensa agitazione e apprensione, Elisabetta Gregoraci ha rimesso insieme i pensieri e li ha condivisi con i suoi followers. Le prime parole sulle condizioni di salute del suo ex marito.

Elisabetta Gregoraci

La tensione si scioglie ed Elisabetta Gregoraci può tirare un sospiro di sollievo. Le condizioni di salute di Flavio Briatore sarebbero rassicuranti. Il businessman piemontese, ricoverato in condizioni giudicate serie all’ospedale San Raffaele di Milano, non sarebbe in pericolo di vita.

La conduttrice di Vodafone Battiti Live, che è stata tra i primi congiunti a contattare il suo ex marito e padre di Nathan Falco, ha riferito alcuni aggiornamenti sulle condizioni fisiche di Mister Briatore. Elisabetta Gregoraci ha rassicurato tutti quei fan che si erano allarmati per l’incolumità dell’imprenditore.

Elisabetta Gregoraci rompe il silenzio: le prime dichiarazioni dopo il ricovero di Flavio Briatore

La quarantenne calabrese si è presentata ai suoi 1,2 milioni di followers con le prime dichiarazioni. Ha ringraziato i fan e, con proverbiale ottimismo, ha confermato la stabilità delle condizioni di salute di Flavio Briatore:

“Vi ringrazio tantissimo per i messaggi e le chiamate ricevute oggi e mi scuso se non sono riuscita a rispondere a tutti… Flavio sta bene, ci siamo appena parlati. Il vostro affetto mi commuove sempre”

Sono state queste le prime parole dell’ex Lady Briatore. La conduttrice di Italia Uno ha rassicurato tutti: il settantenne torinese sarebbe in buone condizioni di salute e monitorato costantemente presso il prestigioso ospedale San Raffaele di Milano.

Flavio Briatore positivo al Covid-19? Il giallo sulla diagnosi si infittisce

Rimane ora da capire quali siano state le reali cause del repentino ricovero di Flavio Briatore. Al momento attuale, le precise ragioni che lo hanno portato a sottoporsi alle cure del personale medico del San Raffaele, restano un grande punto di domanda. Si ipotizza si tratti di Covid-19.