Home Politica Elezioni Israele, Netanyahu straccia tutti all’ultimo minuto: “Vittoria immensa”

Elezioni Israele, Netanyahu straccia tutti all’ultimo minuto: “Vittoria immensa”

CONDIVIDI

Resta in piedi il rebus delle alleanze ma sembra proprio che Netanyahu abbia stracciato tutti, prendendosi la fiducia per la quinta volta

Elezioni Israele
Elezioni Israele

Netanyahu trionfa alle elezioni di Israele e vede questo traguardo come la vittoria giusta, immensa con il popolo dalla sua parte. Vediamo insieme i dettagli.

Le elezioni in Israele aggiornamento votazioni

A poco tempo dalla chiusura definitiva dei seggi. Benyamin Netanyahu ottiene 65 seggi sui totali 120, con un dietrofront di Ganz e la vittoria del Primo Ministro:

“una vittoria immensa! il popolo ha confermato la fiducia”

Per la quinta volta consecutiva, il popolo ha deciso di volere anche lui alla guida di un Paese difficile da gestire e da abitare. L’unico cruccio ora restano le alleanze, un rebus molto annoso per il primo ministro – da risolvere quanto prima.

Secondo lo spoglio, ancora in corso, il 96% dei voti ha premiato Likud e Blue e Bianco di Gantz – ma è la coalizione di destra ad avere più seggi e quindi confermarsi vittorioso, consentendogli di ottenere la maggioranza al governo israeliano.

Nonostante in un primo momento Ganzt e Netanyahu si erano detti alla pari, ora il distacco sembra essere netto. Il primo ministro si è definito – come si evince da Repubblica – emozionato, evidenziando che questa resta una vittoria inaspettata:

“per la quinta volta il popolo ha dimostrato la sua fiducia”

Commosso con accanto sua moglie Sarah, raggiante e piena di felicità. Continua sottolineando che la sua vittoria deve essere considerata come l‘inizio delle negoziazioni per la formazione del nuovo governo.

Dal voto sino alla formazione passeranno sicuramente alcune settimane – si spera non mesi – con nulla di definito e molto lavoro da fare.