Home Politica Elezioni Europee 2019, italiani alle urne fino alle 23: affluenza e risultati...

Elezioni Europee 2019, italiani alle urne fino alle 23: affluenza e risultati – DIRETTA LIVE

CONDIVIDI

Le elezioni europee 2019 sono ufficialmente partite alle ore 7 di questa mattina. 51 milioni di italiani chiamati al voto: vediamo affluenza e risultati

Elezioni Europee 2019
Elezioni Europee 2019

Italiani alle urne dalle 7 sino alle 23 per le elezioni europee 2019, con 51 milioni di italiani chiamati al voto ognuno nel proprio Comune.

Seguiamo l’aggiornamento dell’affluenza durante la giornata di oggi, le proiezioni e i primi risultati.

Elezioni Europee – affluenza e risultati

Aggiornamento ore 23:25

Matteo Salvini, Ministro dell’Interno pubblica: “Siamo il primo partito in Italia, grazie”

Una sola parola: GRAZIE Italia! 🇮🇹

Pubblicato da Matteo Salvini su Domenica 26 maggio 2019

 

Aggiornamento ore 23:00 – Exit poll

Lega è il primo partito (27-30%), seguita dal Movimento 5 Stelle (20-23%) e dal Partito democratico (21,5/24,5%). Al quarto posto Forza Italia (9-11%), quindi Fratelli d’Italia (5-7%), Più Europa (2-4%), La Sinistra (1,5-3,5%), Europa Verde (0,5-1,5%).

Aggiornamento 22:45

ecco la mappa della variazione dell’affluenza rispetto alle Politiche2018. La Regione dove si registra il calo maggiore è la Sardegna.

Aggiornamento ore 22:26

Il Parlamento Europeo ha aggiornato le sue proiezioni sui seggi: nessun sostanziale cambiamento, ma i popolari guadagnano 5 seggi.

Aggiornamento ore 20:48

Secondo le prime stime l’affluenza alle urle è vicino al 51%, mai così alto negli ultimi 20 anni

Aggiornamento ore 20:00

Sono appena arrivati i dati di 6815 comuni sui 7915. L’affluenza si attesta oltre il 43%; quasi 2 punti sopra le ultime europee del 2014

Aggiornamento ore 19:42

Aggiornamento ore 19:00

Stanno arrivando in redazione i primi dati forniti dal Ministero dell’Interno. Hanno votato il 41,92 % degli aventi diritto; un punto percentuale in più rispetto alle ultime Europee del 2014.  Sempre nel 2014 l’affluenza finale alle 23.00 fu del 58,6%.

Aggiornamento ore 18

La Francia conferma il boom dei votanti con un 43%, mentre per i primi risultati si evince che in Slovacchia sono in testa gli europeista.

Cipro mantiene alti i popolari così come l’Austria per Kunz.

Aggiornamento ore 15.00

Tantissimi gli esponenti della Politica italiana che si stanno recando alle urne per le Europee da Virginia Raggi, Giuseppe Conte, Nicola Zingaretti e Roberto Fico.

Aggiornamento ore 14.00

A metà giornata si rileva una affluenza pari al 16,72% – in linea con le votazioni del 2014.

Aggiornamento ore 13.00

Silvio Berlusconi esprime il suo voto per le Elezioni Europee 2019

Silvio Berlusconi ha espresso il suo voto a Milano, con l’affluenza in Lombardia del 12% in continuo aggiornamento.

La Bonino esprime il suo voto per le Elezioni Europee 2019

Anche Emma Bonino ha espresso il suo voto per le Elezioni Europee 2019

Luigi Di Maio esprime il suo voto per le Elezioni Europee 2019

Il vice premier Luigi Di Maio ha espresso il suo voto a Pomigliano D’Arco.

Aggiornamento ore 12.30

Una prima notizia in merito all’affluenza rilevata sino alle ore 12 con partecipazione di base al voto di 4737 su 7915.

Il 16,13% degli aventi diritto ha espresso la propria preferenza presso le urne dei vari Comuni.

Aggiornamento ore 10.10

Mattarella esprime la sua preferenza di voto alle europee 2019

Il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, si è recato presso il suo seggio di Palermo. Ha espresso il suo voto presso l’Istituto Giovanni XXIII-Piazzi di Palermo.

Aggiornamento delle ore 10.00

L’affluenza alle urne verrà rilevata in 3 step principali, ovvero alle 12 – alle 19 e alle 23. Lo scrutinio inizierà subito alle ore 23 con i primissimi risultati dell’exit poll – non definitivi – e risultati confermati nella mattinata di domani.

Aggiornamento ore 9.00

Sono ufficialmente aperti i seggi per le votazioni e gli italiani si stanno recando man mano a votare.

Si vota anche per le Regionali in Piemonte e in altri 3.800 Comuni italiani  – tra le quali si contano anche 27 capoluoghi di provincia.

In prima linea lo “scontro” tra Lega e M5S, con una sfida anche per Forza Italia e Partito Democratico. Verranno eletti 76 deputati europei con diritto al voto per 51.073.042 cittadini – nel dettaglio 26.328.280 donne e 24.744.762 uomini).

49.413.168 sono residenti effettivi in Italia e paesi extra Europa, mentre i restanti nei vari paesi dell’UE.

I veri e propri risultati avverranno dopo la chiusura dei seggi in tutta Italia, a partire dalle ore 23 – ma nella giornata si potranno avere i primi exit poll e le proiezioni.

I primi risultati avranno modo di dare una panoramica di quella che sarà la composizione del nuovo Parlamento Europeo con i partiti di forza e gruppi parlamentari.

Dove e come si vota?

Tutte le persone maggiorenni potranno recarsi al proprio seggio, muniti di carta di identità e tessera elettorale.

In questo articolo vi abbiamo spiegato la modalità di votazione, pena l’annullamento della scheda elettorale. I seggi e le sezioni saranno le stesse delle elezioni politiche nazionali.