Home Spettacolo Lotta contro la malattia, Eleonora Daniele: ‘Fate presto con la cura’

Lotta contro la malattia, Eleonora Daniele: ‘Fate presto con la cura’

CONDIVIDI

La bellissima conduttrice di Storie italiane ha voluto fare un appello per sensibilizzare riguardo la terribile malattia.

Ha sempre dimostrato di avere un animo molto sensibile Eleonora Daniele, per questo la conduttrice non ha potuto fare a meno di dare un appello agli italiani e ai medici che si stanno occupando di trovare una cura a questa drammatica malattia.

Eleonora Daniele

Eleonora a Leggo ha lanciato un appello che è ha commosso gli italiani, soprattutto le famiglie che conoscono bene la SMA.

L’appello di Eleonora Daniele su Leggo commuove tutti

La malattia di cui ha parlato la conduttrice di Storie Italiane, Eleonora Daniele, affligge purtroppo tantissimi bambini: si tratta della SMA.

Nell’intervista rilasciata a Leggo, Eleonora ammette di sentire ogni bambino affetto da questa patologia come suo e di esser venuta a conoscenza della particolare malattia proprio grazie alla sua trasmissione, parlando della storia di Rosy, una bambina di Melito.

Dopo aver raccontato la storia di quella piccolina, tante famiglie l’hanno contattata perché interessate dalla stessa malattia che inizialmente non credeva fosse così diffusa. A darle un supporto in questa lotta è contro la SMA è l’amica Maria Grazia Cucinotta.

L’interessamento dell’Aifa dopo gli appelli

Solo dopo gli accorati appelli della Cucinotta e della Daniele è cominciato a muoversi qualcosa. Purtroppo, anche in casi come questo, a rallentare la ricerca e la cura c’è la burocrazia. Nel resto d’Europa è già possibile somministrare la terapia genetica oltra i 6 mesi d’età.

Il timore è che la recente caduta del Governo possa rallentare ulteriormente la lotta contro questa patologia. Molte famiglie, almeno quelle che possono permetterselo, saranno costrette a rivolgersi a medici di altri paesi per una cura più tempestiva.

La Daniele spera che questo rischio sia scongiurato e che il Governo prenda immediatamente la situazione in mano e reagisca di conseguenza.