Home Politica Election Day 20-21 settembre, via libera dalla Corte Costituzionale

Election Day 20-21 settembre, via libera dalla Corte Costituzionale

CONDIVIDI

Via libera all’Election Day del 20 e 21 settembre: l’ok arriva dalla Corte costituzionale, che ha dichiarato inammissibili i quattro conflitti di attribuzione che erano stati sollevati sul referendum per il taglio dei parlamentari e sull’abbinamento della consultazione con le Regionali.

election day

Il Comitato promotore per il no, la Regione Basilicata, il senatore Gregorio De Falco (Gruppo misto) e +Europa avevano proposto i conflitti.

La Consulta ha dichiarato inammissibile il conflitto sollevato dal Comitato promotore del referendum sul “taglio dei parlamentari” sull’abbinamento delle due votazioni, in quanto non ha legittimazione soggettiva a sollevare questo conflitto.

Per quanto riguarda il ricorso della Regione Basilicata, la Corte Costituzionale ha escluso la legittimazione soggettiva degli enti territoriali e della Regione, in quanto non sono potere dello Stato ai sensi dell’articolo 134 della Costituzione.

Per quanto concerne il ricorso presentato dal Senatore De Falco nei confronti del Senato, del Governo e del Presidente della Repubblica, la Corte costituzionale ha ritenuto che esponesse, in modo confuso e incoerente, critiche alla riforma costituzionale e alla legge elettorale, venendo a sovrapporre argomenti giuridico-costituzionali.

Per quanto concerne il conflitto con l’Associazione +Europa, veniva contestata la previsione che riduce a un terzo il numero minimo di sottoscrizioni richiesto per presentare liste e candidature nelle elezioni regionali.

Election Day 20-21 settembre: come si vota?

Mascherina obbligatoria per accedere ai seggi elettorali aperti il 20 ed il 21 settembre: è obbligatorio l’uso della mascherina da parte di chiunque.

Lo prevede il protocollo di ministero della Salute e dell’Interno varato in occasione delle consultazioni elettorali e referendarie del 20 e 21 settembre.

Sarà previsto il rispetto della distanza sociale tra i componenti del seggio e tra questi e gli elettori.

Inoltre, gli accessi saranno contingentati, con percorsi distinti di entrata e di uscita.

Election Day 20-21 settembre: orari

Con la Circolare a firma del prefetto Maria Rosa Trio vengono specificati anche gli orari: la domenica i seggi sono aperti dalle 7 alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15.

Gli eventuali ballottaggi con gli stessi orari sono previsti per domenica 4 e lunedì 5 ottobre 2020.

Lo spoglio prevede che si inizi

“dallo scrutinio relative alle elezioni politiche suppletive, a quello relative al referendum confermativo e successivamente, senza interruzione, a quello relative alle elezioni regionali eventualmente indette per le stesse date.

Lo scrutinio relative alle elezioni amministrative e rinviato alle ore 9 del martedì, dando la precedenza alle elezioni comunali e poi a quelle circoscrizionali“.