Home News El Shaarawy positivo al covid, potrebbe essere un falso positivo

El Shaarawy positivo al covid, potrebbe essere un falso positivo

CONDIVIDI

Secondo il medico della nazionale, Andrea Ferretti, Stephan El Shaarawy potrebbe essere un caso di falso positivo.

El Shaarawy

La positività al covid di El Shaarawy arriva poco prima della partita con l’Olanda.

Tampone a carica bassa

Dopo Ronaldo, un altro calciatore, Stephan El Shaarawy è risultato positivo al coronavirus. Una notizia che arriva poco prima della partita a Bergamo della nazionale italiana contro l’Olanda. Stasera, la squadra non ha giocato l’allenamento.

Come di consueto, il giocatore insieme a tutta la squadra, si è sottoposto al tampone. A seguito della positività El Shaarawy si è sottoposto anche al sierologico. Quest’ultimo, è risultato negativo. Inoltre, si è sottoposto anche ad un altro giro di tamponi.

Andrea Ferretti, il medico della nazionale, ha affermato che se il risultato degli altri tamponi fosse negativo, domani 14 ottobre, il giocatore potrebbe scendere in campo.

Il medico ha confermato che tutti i giocatori si sono sottoposti ai tamponi. Tutti hanno subito un monitoraggio costante anche se, probabilmente, hanno saltato un sol giorno di tamponi. In una giornata, però, il giro di tamponi è stato addirittura doppio.

Le parole di Chiellini

Giorgio Chiellini, come ha riportato Ansa, ha affermato:

“Andiamo incontro a mesi difficili, e questo lo sappiamo. Io credo che alla fine la vera vittoria sara’ aver finito questo campionato: so già che chiunque vinca si parlerà di torneo falsato, ma la verità e’ che sarà importante arrivare fino alla fine”.

Inoltre, Chiellini ha aggiunto che è necessario andare avanti con il calcio perché è un movimento economico. Il calcio, con le prossime chiusure eventuali, il calcio potrebbe rivelarsi importanti.