Home News Lutto nel mondo della musica, addio a Eddie Van Helen fondatore dell’omonima...

Lutto nel mondo della musica, addio a Eddie Van Helen fondatore dell’omonima band

CONDIVIDI

Grande lutto nel mondo della musica con la morte del chitarrista Eddie Van Halen fondatore dell’omonima band.

Lutto nel mondo della musica, addio a Eddie Van Helen fondator dell'omonima band

Eddie Van Halen muore a 65 anni dopo anni di grandi successi con l’omonima band.

Chi erano i Van Halen?

Il rock e l’heavy metal hanno perso una delle icone storiche che hanno travolto i fan sin dai primi anni ottanta. Il chitarrista e fondatore della band aveva origini olandesi e si era trasferito con la sua famiglia negli Stati Uniti quando aveva sette anni.

Una grande passione per la musica e la scoperta della batteria per poi passare alla chitarra, scrivendo il suo destino già a dodici anni. Era il 1974 quando insieme al fratello Alex – alla batteria –  decide di fondare una band omonima con l’aggiunta di Michael Anthony al basso e David Lee Roth ovvero la voce che tutti conosciamo.

Per Eddie il mito di Eric Clapton è stato fondamentale raggiungendo il successo commerciale alla fine degli anni 80, soprattutto con la canzone “1984” cinque volte disco di platino che precede il pezzo conosciuto in tutto il mondo “Jump”.

Nel 1992 vincono un Grammy e scalano le classifiche mondiali. Successivamente un rallentamento con alcuni insuccessi e l’ultimo lavoro firmato nel 2012.

La morte del fondatore e chitarrista

Oggi il mondo del rock è in lutto con la morte di Eddie. Il chitarrista aveva 65 anni e i media americani hanno riportato la notizia dopo l’annuncio dei familiari. Da tempo era malato di cancro alla gola ma purtroppo, nonostante la grande lotta, non è riuscito ad andare avanti. Considerato uno dei chitarristi più influenti del panorama musicale di lui si ricordano non solo le doti artistiche ma anche la grande armonia con la sua band.

È stato il figlio Wolf a postare un tenero messaggio su Instagram confermando la triste notizia di scomparsa:

“Non posso credere d dover scrivere queesto ma io padre ha perso questa mattina la sua lunga e ardua battaglia contro il cancro”