Home Spettacolo “Papà, ti odio così tanto”, il duro sfogo del Principe William contro...

“Papà, ti odio così tanto”, il duro sfogo del Principe William contro il Principe Carlo

Tantissime le ombre che ci sono ancora oggi all’interno del Palazzo Reale e quelle parole del Principe William sono arrivate dritte al cuore del padre, il Principe Carlo.

"Papà, ti odio così tanto", il duro sfogo del Principe William contro il Principe Carlo

Il Principe William è pronto a prendere il suo posto da Re, ma emergono delle parole che avrebbero sconvolto il padre Principe Carlo.

La malinconia del Principe William

C’è tanta malinconia dentro gli occhi del primogenito di Lady Diana. Una vita fatta di doveri, perdite importanti e tanti dubbi su cosa sia accaduto durante quella tragica notte di agosto.

Negli anni il rapporto con il fratello Principe Harry è cambiato, ma quello che lo rende più fiero e felice sono senza dubbio i suoi tre bambini: George, Charlotte e Louis! Non da meno l’amore per sua moglie, Kate Middleton, tanto che questa è considerata una delle coppie più “invidiate” nel mondo.

Luci e ombre quindi nella vita di questo primogenito futuro Re e alcune parole che hanno colpito direttamente il padre. Ma perché?

Parole dure contro il Principe Carlo

Express.co.uk rende noto che secondo la biografa reale Katie Nicholl ci sarebbero degli attriti, alimentati da un passato non proprio facile da gestire.

E mentre Harry “scappava” a suo modo dalle crisi di Diana e Carlo, William stava vicino alla madre e cercava di consigliarla e confortarla in tutti i modi possibili.

Leggi anche: Danni psicologici del Principe William, le liti tra Carlo e Diana

Una frase che avrebbe detto proprio il futuro Re ha sconcertato gli inglesi e, sicuramente, lo stesso Carlo:

“papà, ti odio così tanto. Perché hai fatto piangere la mamma”

William è cresciuto in fretta e ha assunto sin da piccolo un ruolo molto importante per la madre: confidente e una spalla su cui piangere.

Sempre secondo la biografa e come si evince dal quotidiano britannico, il rapporto tra i due nel tempo si sarebbe trasformato anche se quell’affetto tra padre e figlio non è mai emerso.