Home Cronaca Scoperti due cadaveri a Milano dai Vigili del Fuoco: “Bruciati in un...

Scoperti due cadaveri a Milano dai Vigili del Fuoco: “Bruciati in un incendio”

CONDIVIDI

Sono due i cadaveri di Milano scoperti dai Vigili del Fuoco dopo aver domato un incendio divampato nella notte. Ecco le prime indiscrezioni

Scoperti due cadaveri a Milano dai Vigili del Fuoco: "Bruciati in un incendio"
Scoperti due cadaveri a Milano dai Vigili del Fuoco

I Vigili del Fuoco hanno scoperto due cadaveri a Milano dopo che un incendio ha devastato un sottotetto. Una terza persona è rimasta illesa.

L’incendio del sottotetto in zona Navigli

Secondo le prime indiscrezioni, l’incendio si è sviluppato questa notte alle ore tre e mezza in una palazzina in zona Navigli. Le due vittime stavano sicuramente dormendo e non si sarebbero accorte di nulla.

Dopo la chiamata ai Vigili del Fuoco e 118, si sono scoperti i due corpi morti nel sonno per intossicazione e ustioni provocate dalle fiamme.

Le due vittime sono una donna di 27 anni e un uomo di 29 anni. Ci sarebbe anche una terza persona, un uomo di 59 anni, rimasto illeso e senza bisogno di cure.

Le indagini dei Carabinieri

Il tragico incendio divampato nel sottotetto dell’edificio è stato domato dai Vigili del Fuoco ma i Carabinieri vogliono vederci chiaro e in queste ore stanno mandando avanti le indagini per capire cosa sia accaduto in quelle tragiche ore.

Ulteriori aggiornamenti verranno resi noti in giornata dagli inquirenti, effettuati i primi rilievi.