Home Cronaca Dramma a Caserta, 45enne muore soffocato da un pezzo di pizza: inutili...

Dramma a Caserta, 45enne muore soffocato da un pezzo di pizza: inutili i soccorsi

CONDIVIDI

Dramma nella serata di ieri a Sessa Aurunca, Caserta: un uomo di 45 anni, ospite di una comunità di recupero, è morto soffocato mentre mangiava una pizza.

soffocato pizza

Tragedia a Caserta: 45enne soffoca con un pezzo di pizza. Inutili i soccorsi. L’uomo è morto in pochi istanti.

Dramma a Caserta

Tragedia nella serata di ieri in una comunità di recupero a Sessa Aurunca, nel casertano. Un uomo di 45 anni è morto soffocato mentre mangiava un pezzo di pizza.

Come riferisce anche Fanpage, la vittima era originaria di Poggiomarino, in provincia di Napoli. L’uomo era ospite in una struttura dove stava scontando una misura restrittiva.

Dopo il primo boccone, il 45enne avrebbe iniziato a stare male. Immediatamente è intervenuto un infermiere della comunità, che ha cercato di praticare le manovre di disostruzione, in attesa dell’ambulanza, giunta sul posto in breve tempo.

Per il 45enne non c’è stato nulla da fare: l’uomo è morti in pochi istanti e nulla hanno potuto i sanitari del 118, allertati dagli altri ospiti della struttura.

Disposto l’esame autoptico sulla vittima

La salma dell’uomo sarà ora sottoposta ad autopsia per accertare le reali cause della morte, anche se non sembrano esserci dubbi in merito a quanto avvenuto.

Sotto choc gli altri ospiti della comunità, con cui la vittima stava cenando e che hanno assistito impotenti al dramma.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri per accertare la dinamica del decesso. Gli uomini dell’Arma hanno ascoltato alcuni testimoni e l’infermiere che ha prestato il primo soccorso alla vittima.

La salma, trasferita all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, sarà sottoposta ad esame autoptico nei prossimi giorni.