Home Salute & Benessere Dormire nudi: quali i benefici di non indossare il pigiama “sotto le...

Dormire nudi: quali i benefici di non indossare il pigiama “sotto le lenzuola”

CONDIVIDI

Ci sono molti motivi per dormire nudi, meno di tutti il risparmiare denaro perché non occorre comprare alcun pigiama.

Tuttavia secondo alcuni rapporti, solo l’8% di noi lo fa, vediamo cosa si sta perdendo il 92% degli “affezionati” del pigiama. Anche con l’avvicinarsi del clima più caldo, ci sono così tanti vantaggi nel dormire nudi.

La melatonina

L’amato ormone del sonno che viene seriamente oppresso dallo stress e dalla luce blu, esattamente la produzione di melatonina può essere influenzata quando si dorme con troppo caldo addosso, e indossare lenzuola che non sono fatte di un tessuto traspirante, può alzare la temperatura del corpo.

Dormire in un ambiente più fresco aiuta ad addormentarsi più velocemente e migliora la qualità generale, perché se sei troppo caldo, c’è il rischio che il tuo sonno REM (Rapid Eye Movement) possa essere compromesso.

Uno studio ha addirittura scoperto che la temperatura è uno dei fattori più importanti per un sonno di buona qualità.

Un “là sotto” più sano

Per dirla tutta, il tessuto aderente e non traspirante aumenta il rischio di sviluppare infezioni da lievito (un fungo microscopico unicellulare), poiché il lievito preferisce luoghi caldi e umidi.

Indipendentemente da ciò che indossi durante il giorno, dormire nuda fa bene alla tua vagina, facendole prendere aria e mantenendola sana.

Dormire nudi fa bene all’autostima

Dormire nudi può garantirti un rapporto migliore con il tuo corpo. Vedersi regolarmente senza vestiti addosso può contribuire a migliorare la fiducia nel proprio corpo e l’accettazione di sé, come ha scoperto uno studio di recente.

Intimità di coppia

Se sei in una relazione, il sesso è ovviamente una buona cosa, ma lo è anche il contatto pelle a pelle, come ha scoperto uno studio. Questo tipo di tocco è stato trovato per stimolare il rilascio di ossitocina, che gioca un ruolo importante nel nostro forgiare e mantenere l’attaccamento.

Il rilascio di ossitocina stimolerà i meccanismi legati al ripristino e alla guarigione e quindi in una prospettiva più a lungo termine contribuiranno a un migliore profilo di salute e longevità.