Home Lifestyle Dormire meglio: i consigli per riposare bene

Dormire meglio: i consigli per riposare bene

CONDIVIDI

Dormire meglio è possibile seguendo alcune dritte. Ad esempio, sapevi che trascorrere del tempo all’aria aperta migliora il sonno?

dormire meglio

Il nostro rapporto con il sonno può essere facilitato e dormire meglio è possibile, senza assumere medicinali.

L’importanza di un buon sonno

Dormire meglio è importante ed è in grado di migliorare la qualità della vita. Del resto, all’organismo e, in particolare al cervello, serve moltissimo. Il corpo ed il cervello si ricaricano ed il benessere psicofisico ringrazia. Ci hai fatto caso che, se dormi male, ne risentirà tutta la tua giornata? Continuerai a rispettare i tuoi soliti impegni ma senza la consueta creatività ed efficienza.

Se le notti insonni sono sporadiche, gli effetti possono essere di passaggio ma, se si protraggono nel tempo, non devono essere sottovalutati. In ogni caso, il sonno andrebbe tutelato. Migliorarlo è possibile con alcuni suggerimenti.

Qualche consiglio

Quelli che ti proponiamo sono dei consigli facilmente applicabili. Assumere farmaci specifici, infatti, è consigliabile soltanto previo consulto medico, nel caso i problemi siano seri. Oltre al classico bagno caldo e agli oli essenziali da applicare sul cuscino, ecco alcuni consigli meno celebri.

Tisane

Esistono una serie di tisane ed infusi che possono aiutare a migliorare il sonno. Tra queste, oltre alla super conosciuta camomilla, spiccano quelle a base di: fiori d’arancio, biancospino, melissa, tiglio, malva, passiflora, valeriana.

Le attività quotidiane

Trascorrere le giornate all’aria aperta, migliora la qualità del sonno. Stando all’aperto, infatti, si producono le quantità ottimali di ormoni e dei neurotrasmettitori che sono in grado di regolare il sonno. Basta anche una bella passeggiata all’aria aperta.

Spegnere i dispositivi elettronici

Se trascorri le ore precedenti alla messa a letto davanti allo schermo di un dispositivo elettronico, molto probabilmente, farai più fatica ad addormentarti. Perciò, di sera, scegli di spegnerli oppure di disattivare qualsivoglia notifica.

Mangiare leggero

Ovviamente, alimentarsi correttamente ti permetterà di avere sonni migliori. Alcuni cibi contengono delle proprietà nutritive, in grado di migliorare il sonno. Tra questi spiccano: gli spinaci e, in generale, gli ortaggi a foglia verde, il riso, i legumi, la frutta a guscio, le noci, i semi di zucca i semi di sesamo, i germogli di soia ed i carciofi.