Home News Il doodle di Google del 23 dicembre augura a tutti buone feste:...

Il doodle di Google del 23 dicembre augura a tutti buone feste: la tradizione e la sua storia

CONDIVIDI

C’è una tradizione e ogni anno il doodle di Google del 23 dicembre si trasforma per tutta la durata delle feste natalizie. La conoscete questa storia?

doodle di Google del 23 dicembre
doodle di Google del 23 dicembre

Una tradizione il doodle di Google del 23 dicembre che indica l’inizio di un periodo gioioso e pieno di festività attese da adulti e bambini. Ma c’è un dettaglio che in pochi conoscono.

Le festività con i doodle di Google

Questa mattina quanto è stato aperto il browser è apparso un doodle classico e molto tradizionale, che augura buone feste 2019! Questa è una tradizione che il colosso segue da 20 anni – ovvero dalla sua nascita – in cui ogni anno, con le festività, si trasforma con una serie di disegni e animazioni che arricchiscono l’home page.

Questo di oggi è una semplice composizione con agrifoglio – tradizionale delle feste – tre candele e un augurio semplice. Ma ciò che forse non tutti sanno è che nei giorni a seguire ci saranno moltissime sorprese con disegni e animazioni di vario genere.

Il colosso non si smentisce mai ed è molto carino avere un logo ogni volta nuovo, innovativo, divertente e studiato nei minimi dettagli.

20 anni di Buone Feste

Negli anni i loghi per augurare Buone Feste sono cambiati dalla neve, sino ai pupazzi arrivando ai Babbi Natale più divertenti con animazioni che non piacciono solo ai bambini!

I loghi che si vedranno in questi giorni saranno visibili solo dove si festeggia il Natale, infatti – per esempio – in Arabia Saudita il colosso non mostrerà questo logo dedicato alla festività.

A questo punto non ci resta che aspettare domani e i prossimi giorni per vedere che cosa ha in serbo l’artista che si dedica ai loghi per tutti noi.

E come vuole la tradizione di Google: Buone Feste!