Home Salute & Benessere Donne giapponesi magre e giovani a lungo: svelato il loro segreto

Donne giapponesi magre e giovani a lungo: svelato il loro segreto

CONDIVIDI

Quasi tutte le donne giapponesi hanno un corpo perfettamente modellato e sembrano giovani, ma come fanno?

donna giapponese
donna giapponese

Una donna giapponese è sempre magra e sembra giovane, anche quando è in là con gli anni. Come fa?

Secondo alcuni esperti, il cibo giapponese si basa sul principio di salute e longevità. Vale a dire, in Giappone, il cibo non viene consumato esclusivamente per il gusto, ma i giapponesi credono davvero nell’estrarre benefici per la salute dai loro piatti.
Di seguito puoi leggere i 10 principali motivi per cui le donne giapponesi sono così magre e non sembrano vecchie.

Bevande al tè verde

Uno dei drink preferiti dai giapponesi è il tè verde. Il tè verde in polvere chiamato matcha è composto da foglie di alta qualità, che vengono essiccate e macinate in una polvere fine.

Successivamente, la polvere di tè verde viene mescolata con acqua calda.

Questo tipo di tè verde viene utilizzato nell’attività culturale giapponese come parte della cerimonia del tè che include la preparazione cerimoniale e la presentazione del matcha.

Il tè verde è una pozione naturale incredibilmente benefica ed è uno dei tè più sani al mondo.

Questo delizioso tè è ricco di antiossidanti che aiutano l’organismo a combattere i radicali liberi e ritarda il processo di invecchiamento.

Inoltre, il tè verde aiuta a perdere peso. Il consumo regolare di tè verde riduce il rischio di malattie cardiache e cancro.

2. Consumo di cibi fermentati

Alimenti fermentati come kefir, kombucha, crauti, miso, tempeh e kimchi fanno parte della nutrizione quotidiana del popolo giapponese.

Gli scienziati spiegano che gli alimenti fermentati sono prodotti attraverso un processo di fermentazione del latto.

Durante questo processo, i batteri naturali si nutrono dello zucchero e dell’amido contenuti nel cibo e creano acido lattico.

Il processo di fermentazione preserva tutti i nutrienti naturali contenuti negli alimenti e crea enzimi benefici, vitamine del gruppo B, acidi grassi omega-3 e vari ceppi di probiotici.

È importante ricordare che il processo di fermentazione promuove i batteri intestinali amichevoli e allo stesso tempo scompone il cibo in una forma più digeribile, quindi questo tipo di cibo aiuta la digestione, che alla fine aiuta la perdita di peso.

Inoltre, la fermentazione aiuta ad espellere tossine e metalli pesanti dal tessuto cellulare.

3. Frutti di mare

I giapponesi scelgono di mangiare pesce piuttosto che carne rossa.

È importante sottolineare che la carne rossa è associata a numerosi problemi di salute, tra cui obesità, livelli elevati di colesterolo nel sangue e malattie infiammatorie.

Lo abbinano al riso o alle tagliatelle in combinazione con diversi tipi di frutti di mare.

Tenendo conto del fatto che il Giappone è circondato da mare, pesce e crostacei come tonno, salmone, sgombro e gamberi sono molto popolari nella cucina giapponese.

4. Mangiare porzioni più piccole

Parte della cultura giapponese serve piccole porzioni. Quando si tratta di perdita di peso, porzioni più piccole ti faranno mangiare meno e quindi perderai peso extra.

Un altro segreto per mangiare meno cibo è servire le porzioni su piatti più piccoli, in questo modo sembrano più grandi.

4. Camminare? Un vero rituale

Camminare è un ottimo esercizio per la salute generale, incluso il mantenimento del peso. In Giappone, uomini e donne camminano ogni giorno.

Camminare aiuta la perdita di peso, ma allo stesso tempo è benefico per la salute cardiovascolare, aumenta l’energia, migliora l’umore e allevia lo stress

5. Donne giapponesi: non mangiano per strada

In Giappone, l’ora dei pasti è un periodo sacro in cui le persone e le donne giapponesi energizzano il loro corpo e non consumano i loro pranzi “in movimento“.

Anche se è accettabile, in Giappone è considerato scortese mangiare mentre si cammina.

Questo è il motivo per cui le persone in Giappone raramente mangiano per strada o mentre viaggiano su un mezzo pubblico.

Parte essenziale del cibo giapponese è la pulizia e la presentazione del cibo.

I giapponesi mangiano lentamente e in questo modo danno al loro sistema digestivo abbastanza tempo per elaborare il cibo e segnalare al cervello che è pieno.