Home Cronaca Donna scuote la tovaglia sul balcone dopo mangiato, precipita e muore sul...

Donna scuote la tovaglia sul balcone dopo mangiato, precipita e muore sul colpo

CONDIVIDI

In Sardegna una donna è morta per aver agitato la tovaglia sul suo balcone dopo cena: è morta sul colpo.

donna balcone tovaglia

La donna aveva appena finito di cenare e stava sparecchiando come di consueto. Ha poi agitato la tovaglia fuori al balcone ma è precipitata perché il parapetto ha ceduto.

Il parapetto ha ceduto

Una donna è morta precipitando dal balcone dove stava agitando la sua tovaglia dopo cena. E’ accaduto in Sardegna, nel villaggio della pineta di Narbolia. La donna aveva 42 anni e si chiamava Stefania Piras.

La donna viveva in una delle villette del villaggio. Dopo cena, ieri sera, si era recata fuori al balcone a scuotere la tovaglia. Il parapetto del balcone in legno, però, ha ceduto. La dinamica dell’incidente è stata mostrata dalle immagini di Videolinea: la donna è caduta nel vuoto, facendo un volo di 3 metri, sbattendo la testa.

Un incidente domestico

A nulla è servito l’arrivo dei paramedici: la donna è morta sul colpo. I Carabinieri stanno indagando e hanno posto la villetta sotto sequestro.

Uno dei testimoni, Walter Cincilla, ha rilasciato un’intervista a L’Unione Sarda in cui ha rivelato alcuni particolari:

“Abbiamo aiutato i barellieri a sistemare la signora che era caduta ed era in una pozza di sangue. Da quello che abbiamo visto sembra che sia caduto il pezzo di legno che c’è nel balcone ed era marcio. Credo che la signora stesse scuotendo qualcosa, ma questo non lo so. Quando siamo arrivati noi era già in terra ed aveva perso molto sangue”.