Home Spettacolo Domenica In, Stefano De Martino confessa: “L’amore non è mai sprecato”

Domenica In, Stefano De Martino confessa: “L’amore non è mai sprecato”

CONDIVIDI

Tutta la verità di Stefano De Martino a Domenica In, insieme a Mara Venier in una intervista esclusiva e molto intima

Domenica In, Stefano De Martino confessa: "L'amore non è mai sprecato"
Stefano De Martino Rai Uno

Stefano De Martino a cuore aperto a Domenica In, invitato nel salotto di Mara Venier per parlare di Belen, Santiago e la sua vita professionale.

Stefano e la sua famiglia

Una Domenica In che è partita con il bellissimo ballerino professionista De Martino, che ha voluto portare in studio la sua verità e la sua storia.

Mara Venier ha mostrato al ballerino delle immagini inedite di lui con Santiago e Belen, cercando risposte in merito al loro ritorno di fiamma:

“Per me belen è sempre così, non mi faccio problemi…lei è la mamma di mio figlio”

Evidenziando che l’unione familiare sarà sempre al primo posto e che ha lavorato molto per raggiungere questa pace e tranquillità.

La Venier parla d’amore, ma Stefano controbatte sicuro:

“ci sono tante forme d’amore e non è mai sprecato. ha ragione alfonso signorini perché io e belen ci vogliamo bene”

Ma inevitabilmente il discorso slitta su loro figlio Santiago e di come questa nascita gli abbia cambiato la vita:

“come ho fatto a fare una cosa così bella? io non conosco tate, faccio tutto io”

Cercando di essere padre a 360°, confermando che sia la cosa più bella mai capitata. Ma le sorprese non finisco e la conduttrice legge commossa la lettera che i genitori di Stefano hanno scritto e recapitato prima della diretta:

“siamo orgogliosi di vederti così felice”

Stefano e il suo lavoro

Ma Stefano De Martino è anche pronto per una nuova emozionante avventura, per la prima volta come conduttore di un programma televisivo – ovvero Made in Sud – insieme a Fatima Trotta.

Il ballerino si reputa molto soddisfatto e felice di questa scelta, scoprendo di quanto sia duro il mondo legato alla comicità e quanto lavoro ci sia dietro per far ridere la gente.