Home Cronaca Domenica di Sangue: ragazza uccisa a pugnalate e gettata in un pozzo

Domenica di Sangue: ragazza uccisa a pugnalate e gettata in un pozzo

CONDIVIDI

Tragedia in Sicilia. Il cadavere  di una donna è stato trovato questa mattina in contrada Stallaini, tra Noto e Canicattini Bagni dai carabinieri di Siracusa che indagano sulle ultime ore di vita  della giovane ragazza

Laura Petrolito, è stata prima accoltellata a morte e poi butata in un pozzo artesiano.

Solo 20 anni aveva questa giovane mamma di una bimba di 8 mesi. Suo padre aveva denunciato la sua scomparsa ieri sera

L’arma della dei carabinieri avrebbe portato in caserma il fidanzato della giovane, per chiarire la sua situazione. Da un primo esame esterno del corpo senza vita della ragazza,  e sulla base della segnalazione di scomparsa fatta dal padre della vittima, il delitto sarebbe avvenuto nella tarda serata di ieri, intorno alle 22.