Home Casi Dj morta, analisi dei vestiti: “Si cerca DNA”, lo scenario che emerge

Dj morta, analisi dei vestiti: “Si cerca DNA”, lo scenario che emerge

CONDIVIDI

Sempre più controverse le tesi sulla morte della dj Viviana Parisi e del piccolo Gioele, le analisi sui vestiti daranno le risposte?

Viviana e Gioele, si cerca DNA aggressore
Viviana Parisi e Gioele Mondello

Cosa è emerso fino ad ora dalle analisi dei vestiti della dj morta a Caronia: spunta l’ipotesi di un possibile nuovo DNA.

Per la Procura si tratta di omicidio-suicidio

Sulla morte di Viviana Parisi la dj 43enne scomparsa il 3 ottobre da Messina e su quella del suo piccolo Gioele si sono fatte numerose ipotesi.
La Procura come ribadito di recente anche dal procuratore di Patti Angelo Cavallo, ha una pista ben chiara, supportata da diversi elementi.

Per gli inquirenti la dj avrebbe ucciso il bimbo di 4 anni che era con lei nel bosco e poi sarebbe salita sul pilone per uccidersi.
A sostegno di tale tesi ci sarebbe ad esempio la posizione del corpo della donna.
Viviana si trovava a circa 3 metri dal pilone: se fosse caduta incidentalmente sarebbe invece stata alla base come riporta Il Corriere della Sera.

La Scientifica al lavoro sul corpo di Viviana Parisi: ci sarebbe il DNA dell’aggressore?

La famiglia di Viviana e Gioele non si arrende: non vuole credere che la 43enne da sempre attenta al benessere del suo bambino, gli abbia potuto far male.
Per il papà Daniele e gli altri parenti la dinamica della tragedia sarebbe stata differente.

Viviana, nella ricostruzione dei legali, avrebbe smarrito il bimbo nel bosco. Per riuscire a trovarlo sarebbe allora salita sul pilone dell’Enel cadendo dal quale avrebbe trovato la morte. L’attacco da parte dei suini neri della zona, sarebbe stata invece ormai stato scartato definitivamente.

Un’altra incredibile ipotesi però è tornata ad essere considerata.
Si tratterebbe di

“Un incontro sfortunato”

Come lo aveva definito il procuratore Cavallo negli scorsi giorni, ma tale ipotesi potrebbe essere confermata o esclusa solo dopo i risultati dell’analisi degli indumenti di Viviana e Gioele come riporta Libero Quotidiano.

Per tale ragione gli esperti della Polizia Scientifica sarebbero al lavoro per analizzare i vestiti della dj per trovare le tracce di un DNA sospetto che farebbe pensare all’intervento di un aggressore umano.

LettoQuotidiano.it è su Google News! Seguici anche QUI