Home News Divisori di Plexiglass, il liceo di Bergamo è pronto a partire a...

Divisori di Plexiglass, il liceo di Bergamo è pronto a partire a Settembre

CONDIVIDI

Tra il caos scuola un Liceo di Bergamo si è attrezzato in classe dividendo i banchi da divisori in plexiglass. Tutto pronto per settembre?

Divisori di Plexiglass, il liceo di Bergamo è pronto a partire a Settembre

I divisori in Plexiglass arrivano in un Liceo di Bergamo al fine di dividere i banchi e permettere agli studenti di rientrare.

La ripartenza del Liceo di Bergamo

Il Liceo artistico Giacomo e Pio Manzù si è messo al lavoro per gestire la situazione di sicurezza e permettere a tutti gli studenti il rietro a settembre. Il Preside Cesare Botti ha scritto un post su Facebook ripreso poi dai maggiori media:

“pronti per ampliare le misure di sicurezza per gli esami di stato. già che c’eravamo abbiamo provato a realizzare quanto paventato dal Ministro sull’eventuale rientro a settembre”

In una nota ha evidenziato che queste strutture sono state realizzate in polipropilene e cartone, così da essere non solo sicure e leggere ma anche economiche e facili da manutenere.

La proposta del Ministro dell’Istruzione

Questo liceo ha provato dunque ad osservare le regole al fine di poter permettere agli studenti di rientrare in classe in tutta sicurezza. Il ministro Lucia Azzolina ieri ha avuto un incontro a Palazzo Chigi – che ha generato non poche polemiche – per parlare con il Premier Giuseppe Conte.

Tra le varie novità che sono emerse, a parte l’uso obbligatorio delle mascherine, potrebbe essere l’introduzione delle visiere. Una proposta non confermata ma altamente contestata da Matteo Salvini della Lega:

“chiudere i bambini nel plexiglass in calsse è una cazzata che sono un ministro incompetente poteva pensare”