Home News Dichiarazioni choc del direttore di radio Maria: “Il Covid è un progetto...

Dichiarazioni choc del direttore di radio Maria: “Il Covid è un progetto del demonio”

CONDIVIDI

Padre Livio Fanzaga ha quindi fornito la sua personale spiegazione sull’origine della pandemia da coronavirus.

dichirazioni direttore radio Maria

Il sacerdote sostiene quindi che il covid non sia un progetto casuale, ma un modo per colpire l’Occidente. Un modo per dare il via ad un golpe sanitario.

La parole del direttore di Radio Maria

Il coronavirus non sarebbe arrivato da Wuhan o dai pipistrelli, la sua origine ha un obiettivo ben preciso. È la tesi sostenuta da Padre Livio Fanzaga, direttore di Radio Maria, l’emittente religiosa con sede ad Erba, in Lombardia.

“Questa epidemia è un progetto, ben preciso, per colpire l’Occidente. l’ho sempre attribuito al demonio, che agisce attraverso gli uomini e quindi delle menti criminali, che l’hanno realizzato con l’Obiettivo di creare un passaggio repentino per attuare una specie di colpo di Stato sanitario”

è questa l’idea del religioso, sostenuta in diretta durante un suo intervento in radio, nella trasmissione dell’11 novembre scorso Lettura cristiana della cronaca e della storia. 

“È una cosa reale, non campata per aria. E hanno fretta di realizzarla entro il 2021”

ha concluso il direttore di radio Maria.

Le critiche alle unioni civili e la frase sul terremoto in Italia

L’idea del direttore è quindi che la pandemia sia un modo per colpire l’Occidente, un progetto nato non solo dalla Cina.

Il religioso non è affatto nuovo ad interventi che fanno discutere. Quando nel 2016 l’Italia centrale era stata colpita dal terremoto, il religioso aveva detto che quell’evento era stata una punizione divina per aver consentito le unioni civili.