Home Spettacolo Capelli danneggiati ‘Sono un mostro’: Diletta Leotta irriconoscibile dopo il pasticcio con...

Capelli danneggiati ‘Sono un mostro’: Diletta Leotta irriconoscibile dopo il pasticcio con la tinta per capelli

CONDIVIDI

Diletta Leotta alle prese con la tinta per capelli fai da te. La Star di DAZN fa però un gran pasticcio, e si mostra disperata su Instagram: ‘Sono un mostro’. La foto fa il giro del web

Diletta Leotta
Diletta Leotta

Diletta Leotta è tra i volti più amati del giornalismo sportivo degli ultimi anni.

Molto seguita sui social, nelle ultime settimane come tantissimo volti noti dello spettacolo intrattiene condividendo le sue esperienze quotidiane nell’arco della quarantena, che sta trascorrendo insieme al suo compagno Daniele Scardina.

Dopo aver fatto impazzire tutti con il suo outfit da work out dalle sfumature bollenti, è ritornata sotto i riflettori per il pasticcio fatto in bagno.

La tinta fai da te non è stata esattamente un successo, bensì un vero e proprio disastro, dimenticate gli iconici capelli biondi. La foto è diventata subito virale. Scopriamo di più.

Diletta Leotta disperata su Instagram

E’ apparsa disperata la star di DAZN sui social, ove si è mostrata con un nuovo colore di capelli. Diletta Leotta che probabilmente voleva dare un pò di grinta al suo iconico biondo, in assenza chiaramente di parrucchieri si è affidata a se stessa.

Dopo aver sperimentato l’arte culinaria e dolciaria, ha pensato bene di dare un po di verve alla sua chioma ma qualcosa è andato storto. I suoi capelli sono diventati arancioni.

La foto diventa virale

Lo scatto della valletta di Sanremo 2020 è diventata subito virale. Eppure spiega Diletta Leotta l’esperimento sul fratello era andato a buon fine, di lei invece un completo disastro:

‘sono un mostro’

ha detto dinanzi ai milioni di fans sui social, mostrandosi con la sua chioma dalle radici pel di carota.

Ecco la foto pubblicata poche ore fa dalla Stella di DAZN, che ha fatto il giro del web:

Diletta Leotta
Diletta Leotta fa un disastro con la tinta per capelli: ‘Sono arancioni’