Home News ‘La 5° di reggiseno in mostra’ Diletta Leotta forme burrose in primo...

‘La 5° di reggiseno in mostra’ Diletta Leotta forme burrose in primo piano: è polemica in Tv

CONDIVIDI

Diletta Leotta, arriva un nuovo attacco da parte della signora Collovati: “Perché mostrare una quinta di reggiseno?”

Diletta Leotta
Diletta Leotta

Una delle donne più desiderate del nostro Paese è, senza alcun dubbio, Diletta Leotta. La giornalista siciliana torna a far parlare di sè ma questa volta a scatenare la polemica è la signora Collovati che, ospite da Live-Non è la D’Urso, ha espresso la sua opinione in merito agli outfit indossati durante i match.

Diletta Leotta, il nuovo attacco della Collovati

La sua bellezza e il suo fascino hanno conquistato davvero tutti. Diletta Leotta è, sicuramente, il volto più amato e apprezzato del piccolo schermo. La conduttrice siciliana sa come catturare l’attenzione dei suoi ammiratori, proprio come è successo non molte ore fa. Nel dettaglio, la Leotta ha condiviso sul suo account Instagram una nuova foto che la ritrae in una veste decisamente bollente. Per quale motivo? è seduta sul divano ed indossa solo una maglia bianca e un paio di mutante da uomo della linea di Intimissimi.

La giornalista siciliana torna ad essere protagonista delle cronaca rosa per alcune dichiarazioni rilasciate dalla Collovati durante la puntata di Live-Non è la D’Urso trasmessa lunedì sera. Nel dettaglio, Caterina ha affermato:

 “Non ho nulla contro una bella ragazza che ha l’età delle mie figlie  combatto contro l’oggettivazione del corpo della donna. Che bisogno c’è di esprimersi con una taglia numero 5 di reggiseno piuttosto che invece di prepararsi e dimostrare di essere una brava giornalista. Siamo complici di una mentalità maschilista”.

Ma è intervenuta Giorgia Rossi che ha preso le difese del volto di Dazn.

Giorgia Rossi difende la conduttrice siciliana

La giornalista di Mediaset, Giorgia Rossi, ha preso le difese della Leotta sostenendo che quest’ultima non è una giornalista ma una conduttrice. Non possiede il tesserino per cui può liberamente scegliere cosa fare.

Diletta Leotta