Home Salute & Benessere Dieta del miele: perdi una taglia in sole tre settimane! Ecco il...

Dieta del miele: perdi una taglia in sole tre settimane! Ecco il programma da seguire

CONDIVIDI

Molti di noi conoscono i benefici del miele per la bellezza, ma sapevi che il miele è un ingrediente efficace per perdere peso?

dieta del miele
dieta del miele

Secondo la ricerca, potresti perdere una taglia in circa tre settimane adottando la cosiddetta dieta del miele.

Cosa devi fare? Prendere un cucchiaio di miele prima di andare a letto. Sembra troppo bello per essere vero?

Dieta del miele: in cosa consiste?

La fondatrice della dieta del miele, Mike McInnes, ha scoperto che gli atleti che hanno mangiato cibi ricchi di fruttosio come il miele hanno bruciato molti più grassi e hanno anche aumentato i livelli di resistenza.

Il miele agisce come combustibile per indurre il fegato a produrre glucosio.

Questo glucosio mantiene alti i livelli di zucchero nel cervello e lo costringe a rilasciare ormoni brucia grassi.

Per ottenere benefici dalla dieta del miele, è sufficiente sostituire l’assunzione di zucchero con miele, per tutto il giorno.

Inoltre, dovresti consumare tre cucchiai di miele con acqua calda ogni sera prima di andare a letto.

Combina ciò con un regime di allenamento (prova ad allenarti tre volte alla settimana) e noterai un notevole calo del tuo peso.

Lo studio ha dimostrato che il meccanismo nel cervello che ha causato il desiderio di zucchero potrebbe essere completamente inibito con questa routine basata sul miele.

Come funziona?

Secondo McInnes, molti di noi lottano per perdere peso perché consumiamo troppo zucchero e alimenti trasformati.

Quando consumiamo miele prima di andare a letto, il corpo inizia a bruciare più grasso durante quelle prime ore di sonno.

Quando fai un passo avanti e sostituisci tutto lo zucchero raffinato dalla tua dieta con il miele, riequilibri il segnale cerebrale che ti costringe a consumare più dolci.

I punti fondamentali da tenere presenti

I risultati notati dalla dieta del miele sono stati notevoli. Ma ricorda di tenere a mente questi punti:

Sostituisci tutto lo zucchero con il miele: elimina lo zucchero dalla tua dieta. Ciò significa che dovrai anche rinunciare ai dolcificanti artificiali.

Usa il miele nel tuo tè, nel caffè e anche nei cereali al posto dello zucchero raffinato. Controlla anche quello che cucini, in modo da non usarlo in nessun caso.

Evita il cibo spazzatura: i cibi spazzatura sono alimenti trasformati che contengono calorie vuote. Per trarre il massimo beneficio dalla dieta del miele, smetti di mangiare cibo spazzatura.

Optare per i carboidrati non raffinati: la farina bianca raffinata nella pasta bianca e il riso bianco possono causare un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Opta invece per la farina integrale perché fa bene alla digestione e ti manterrà più pieno e più a lungo.

Consuma proteine: mantieni le tue proteine ​​magre ma assicurati di consumare proteine ​​ad ogni pasto in quanto ti manterrà pieno ed eviterà anche un aumento di zucchero nel sangue che porta a voglie.

Fai attenzione ai tuoi frutti: la frutta è un’opzione conveniente durante la dieta, ma ricorda che la maggior parte della frutta è ricca di zuccheri e può ostacolare la dieta del miele. Riduci l’assunzione di frutta o opta per frutta a basso contenuto di carboidrati come bacche e rabarbaro.

No alle patate: qualsiasipatata può far aumentare il livello di insulina nel tuo corpo. La dieta del miele richiede di evitare di mangiare patate.

Prima di scegliere di mettere in atto tale regime alimentare, è bene sempre consultare il medico, al fine di capire se si adatta alle tue esigenze e alle tue condizioni di salute.