Home Salute & Benessere La dieta del Cetriolo per dimagrire 3 kg in 10 giorni: regole...

La dieta del Cetriolo per dimagrire 3 kg in 10 giorni: regole e idee sfiziose

CONDIVIDI

Vuoi dimagrire in modo semplice, veloce e gustoso? La dieta del cetriolo ti aiuterà a dimagrire: regole da seguire e ricette sfiziose.

dieta del cetriolo

La dieta del cetriolo è un modo semplice, naturale e veloce per perdere quei chili di troppo che ti fanno sentire poco a tuo agio: -3kg in 10 giorni e torni in forma splendida.

Perché il cetriolo fa dimagrire?

Il cetriolo è una verdura che appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae ed è un valido alleato nella battaglia contro i chili di troppo.

Il sapore rinfrescante, fresco e dissetante si presta molto nelle diete estive ed autunnali: mangiarlo anche solo condito con olio e sale vi donerà subito energia e leggerezza.

È una verdura ricca di acqua, ha pochissime calorie (16kcal ogni 100g) ma soprattutto è ricco di flavonoidi, noti per essere fondamentali nella lotta al sovrappeso.

L’acido caffeico e l’abbondanza di vitamina C all’interno di questo verdeggiante ortaggio riducono notevolmente la ritenzione idrica. Per questo si consiglia di bere molti centrifugati a base di cetriolo se si ha la cellulite.

Il cetriolo è la verdura che aiuta a dimagrire più di tante altre perché induce una maggiore combustione e smaltimento dei grassi: vi depurerete da scorie e tossine mangiano sano e con un’alimentazione corretta.

Vuoi perdere subito 3 kg? Allora prova la dieta del cetriolo per 10 giorni e vedrai che risultati! Ecco alcune regole da seguire per dei risultati stupefacenti.

La dieta del cetriolo: regole da seguire per dimagrire

La dieta del cetriolo è una dieta ipocalorica e per questo non può essere seguita troppo a lungo. Provatela per 10 giorni e noterete che l’ago della bilancia scenderà notevolmente a fine percorso.

Le regole basilari di questa dieta sono poche e semplici. Le più importanti in assoluto sono:

  1. non bere alcool, non mangiare cibo spazzatura e non esagerare con i condimenti
  2. fai sport regolarmente e mantieniti attivo tutti i giorni (5.000 passi al giorno minimo)
  3. bevi minimo 2 litri di acqua al giorno
  4. cucinare i cibi in modo sano (alla piastra, in padella, al forno, a vapore). Niente fritture e niente dolciumi.

La routine alimentare giornaliera perfetta da seguire nella dieta del cetriolo è la seguente:

  • Colazione: tea o tisana + spremuta d’arancia + 150g yogurt greco + 30g avena
  • Snack: 2 fette di fesa di tacchino + 1/3 cetriolo + 1 cucchiaio di philadelphia alla greca + 2 gallette di riso
  • Pranzo: 60g pasta o riso + una porzione di formaggio magro oppure carne magra (pollo, vitello, coniglio o bovino) oppure uova + una porzione di verdure con cetrioli
  • Snack: 1 centrifuga a base di cetrioli e frutta a vostra scelta + 3 noci
  • Cena: una porzione di pesce o uova + una porzione di verdure + 1 cetriolo

3 idee sfiziose da cucinare con i cetrioli

Se avete poca fantasia e non volete assumere il cetriolo soltanto in centrifugato oppure a crudo provate queste 3 idee sfiziose.

Fungono da pasto unico perché sono complete in termini di macro nutrienti, vitamine e minerali.

La prima idea è un’insalata fresca e sfiziosa da preparare al volo se non avete tempo ma volete mangiare leggero. È composta da: cetrioli, mela verde, anacardi tostati, pomodori datterini, sedano e e tonno al naturale. Aggiungete olio evo e una punta di aceto prima di gustarla.

In alternativa potreste preparare dei rotolini freddi con bresaola, philadelphia light e cetrioli freschi.

Leggi anche: La dieta del rientro dalle vacanze: perfetta per perdere i chili presi durante le feri

L’ultima idea sfiziosa è una pasta fredda che potrete preparare in anticipo e conservare  in frigorifero. Dovrete condirla con cetrioli, pomodoro, formaggio primo sale e cipolla rossa fresca: una delizia senza eguali.