Home News Dichiarazione Precompilata 2020: le novità e scadenza 730

Dichiarazione Precompilata 2020: le novità e scadenza 730

CONDIVIDI

Dichiarazione Precompilata 2020: Modello sul sito dell’Agenzia delle Entrate dal 5 maggio

Il modello della Dichiarazione Precompilata 2020 sarà disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate a partire dal 5 maggio.

La modifica e l’invio del modello di Dichiarazione Precompilata 2020 sarà possibile a partire dal 14 maggio.

È quanto è stato reso noto dall’Agenzia delle Entrate stessa, aggiornando le nuove scadenze relative al 730 sul proprio sito.

Con l’emergenza sanitaria Covid-19 sono state rettificate le scadenze fiscali, che hanno subito una proroga.

Dichiarazione Precompilata 2020: come si accede?

Per accedere alla propria dichiarazione dei redditi precompilata in modo autonomo, a partire dal 5 maggio 2020, è necessario essere in possesso delle credenziali dell’Agenzia delle Entrate, o in alternativa delle credenziali INPS o SPID.

Quindi, per poter accedere al Modello 730 Precompilato e per visualizzare i dati relativi ai redditi percepiti è necessario essere in possesso del PIN Fisconline, o in alternativa di:

  • le credenziali dispositive rilasciate dall’INPS,
  • un’identità SPID – Sistema pubblico d’identità digitale,
  • una Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Le modifiche della dichiarazione precompilata si potranno fare a partire dal 14 maggio e si rendono necessarie quando tra i dati della precompilata mancano delle spese.

Una volta confermate le modifiche effettuate, l’applicazione procederà a rifare i calcoli e inserirà gli importi nei campi giusti del quadro E del Modello 730.

Modello 730 Precompilato: il nuovo calendario delle scadenze fiscali

A causa dell’emergenza Coronavirus le scadenze relative alla Dichiarazione Precompilata hanno subìto un leggero slittamento.

A partire dal 5 maggio 2020 sarà disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate il modello 730 precompilato 2020.

Anche la Certificazione Unica è stata prorogata al 30 aprile 2020.

Dal 14 maggio 2020 sarà possibile effettuare le modifiche del modello Redditi Precompilato e della dichiarazione 730 precompilata all’Agenzia delle Entrate direttamente tramite l’applicazione web.

Inoltre, sarà possibile utilizzare la compilazione assistita per gli oneri detraibili e deducibili da indicare nel quadro E.

Dal 25 maggio si potrà annullare il 730 già inviato e la dichiarazione dei redditi va inviata entro il 30 settembre.