Home News Denise Pipitone, la svolta. Piera Maggio rompe il silenzio: “Sappiamo chi l’ha...

Denise Pipitone, la svolta. Piera Maggio rompe il silenzio: “Sappiamo chi l’ha rapita…”

CONDIVIDI

Denise Pipitone: una nuova segnalazione riaccende la speranza della mamma della piccola scomparsa a Mazara Del Vallo nel settembre del 2004

Denise Pipitone è scomparsa a Mazara Del Vallo il 1° settembre del 2004 e da allora non si hanno più notizie della piccola. Negli anni sono giunte una serie di segnalazioni che non hanno trovato alcuno riscontro nella realtà.

Secondo quanto riportato dal sito ‘Velvet.it’ è giunta una nuova segnalazione che riaccende la speranza della mamma di Denise, Piera Maggio,che da anni lotta scoprire la verità sulla scomparsa della sua bambina.

Il giorno della scomparsa di Denise Pipitone e la speranza della mamma

Sono passati ormai quattordici anni da quel giorno. Era il 1° settembre del 2004, quando Denise Pitone scomparve nel nulla da Mazara Del Vallo, in Sicilia. Inizialmente i sospetti si concentrarono sulla sorellastra Jessica Polizzi, ma successivamente, per mancanza di prove, è stata assolta in Cassazione.

Secondo quanto riportato dal sito ‘Velvet’ di recente è giunta una nuova segnalazione che riaccende i riflettori su questa vicenda ancora avvolta dal mistero. In particolare, si tratta di una segnalazione fotografica pervenuta alla redazione del noto programma di Rai Tre ‘Chi L’ha Visto?’ condotto da Federica Sciarelli.

Una foto che ritrae una ragazza che assomiglia effettivamente alla piccola Denise Pipitone. Questa notizia inevitabilmente accende di nuovo la speranza della famiglia e soprattutto per Piera Maggio. La donna, con grande forza e coraggio, non ha mai smesso di combattere per scoprire la verità sulla scomparsa della sua bambina. La notizia è in fase di accertamento, ed è innanzitutto necessario capire se questa foto non sia un falso, come già successo qualche anno fa.

Le parole di Piera Maggio in una recente intervista al Messaggero

In una recente intervista al ‘Il Messaggero’ la mamma della piccola Denise Pipitone è tornata a parlare del sequestro della piccola e ha affermato:

“Oramai sono passati quattordici anni dal sequestro della nostra bambina, ma nulla è cambiato. La mancanza di verità e giustizia permane nel tempo.”

Piera Maggio ha poi aggiunto:

“Chi sono i colpevoli del rapimento di Denise? Su questo non abbiamo dubbi, senza dover aggiungere altro… Noi genitori meritiamo e pretendiamo delle risposte certe e concrete dalla giustizia italiana, i bambini non spariscono nel nulla!