Home Lifestyle Delfino regala ai pescatori tesori dagli abissi per ricevere cibo fresco in...

Delfino regala ai pescatori tesori dagli abissi per ricevere cibo fresco in cambio

CONDIVIDI

Il delfino Mystique porta ai pescatori regali dal profondo blu, in cambio di cibo o per mancanza di compagnia.  Quali doni recupera dagli abissi destinati all’uomo?

delfino porta ai pescatori regali
delfino recupera oggetti

Su Internet e sui social impazzano le foto del delfino che porta ai pescatori regali dalle profondità marine: tutti conquistati dalla sua intelligenza e dolcezza.

Prima del Coronavirus le spiagge di Cooloola nel Queensland, Australia, erano piene di persone e anche il delfino godeva della loro presenza un po’ per compagnia e un po’ per il cibo extra.

È risaputo che i delfini sono animali intelligentissimi capaci di comunicare, a modo loro, con gli umani. Imparano velocemente e capiscono gesti e movimenti del corpo ripetuti arrivando a stringere relazioni con gli umani.

Il dolce delfino australiano che fa regali agli umani delle spiagge del Cooloola si chiama Mystique ed è sempre più bravo a portare tanti piccoli oggetti fino a riva.

Mystique, il delfino che fa doni ai pescatori

Il delfino Mystique sta conquistando il cuore dei pescatori che si trovano sulle spiagge di Cooloola in Australia.

L‘intelligentissimo animale durante la pandemia ha iniziato a venire a riva lasciando come dono agli umani oggetti ritrovati negli abissi.

I pochi umani presenti, per lo più pescatori, hanno spesso ricambiato il gentile delfino con del cibo e così facendo hanno incentivato senz’altro il suo atteggiamento.

Oggi Mystique è in grado di portare a riva anche 10 oggetti contemporaneamente sulla punta del suo muso. I pescatoti hanno confermato:

Da quando siamo chiusi al pubblico, lo fa sempre di più. ne porta anche 10, uno alla volta, e li mette in fila

Per i pescatori locali sono doni importanti quelli fatti da Mystique, sono reliquie che custodiscono con attenzione: bottiglie, pezzi di corallo, pezzi di metallo e molto altro.

Il volontario Lyn McPherson del Barnacles Cafe & Dolphin Feeding si occupa del programma di alimentazione dei delfini e afferma che Mystique aveva questo atteggiamento anche prima della pandemia ma meno frequente.

Con il lock down ha incrementato l’attività di trovare reliquie sui fondali marini e portarli a riva.

Il volontario ha spiegato alla ABC che non è l’unico delfino della zona e che ce ne sono altri ma nessuno si comporta così.

I pescatori tanto quanto i volontari sono certi che il delfino senta la mancanza degli esseri umani sulle spiagge e così porta a riva dei doni per attirarli e poter godere della loro compagnia.