Home News Nuovo Bonus baby sitter o congedo parentale: cosa devi fare per ottenerlo

Nuovo Bonus baby sitter o congedo parentale: cosa devi fare per ottenerlo

CONDIVIDI

Il Decreto Ristori Bis prevede un bonus baby sitter oppure un congedo parentale: sono questi i bonus previsti per le famiglie. Ecco cosa devi sapere.

bambina con banconota 500 euro

Un bonus babysitting oppure un congedo parentale di tipo straordinario sono le due misure previste dal Decreto Ristori bis per le famiglie.

Qui maggiori dettagli.

Decreto Ristori Bis: i bonus per le famiglie

Il Decreto Ristori Bis ha reintrodotto un bonus baby sitter oppure in alternativa un bonus parentale straordinario come aiuto economico alle famiglie.

Un voucher da 1.000€ destinato ai nuclei familiari con figli che frequentano le lezioni a distanza oppure un congedo parentela retribuito al 50% che durerà per tutto il tempo in cui la didattica a distanza durerà.

Ci sono dei precisi requisiti da rispettare per usufruire di uno di questi due requisiti.

Sergio Mattarella, presidente della Repubblica Italiana, ha siglato il provvedimento del decreto Ristori Bis per sostenere le attività colpite dall’ultimo Dpcm e aiutare le famiglie in difficoltà.

Il Decreto Ristori Bis estende le misure attuate con il Decreto Ristori anche alle categorie produttive e ai lavoratori che appartengono alle zone rosse e arancioni: 2,56 miliardi di euro impiegati dallo Stato come aiuto economico.

Bonus babysitter e congedo parentale

Le conferme degli aiuti per le zone rosse sono state nuovamente ripetute.

È stato reintrodotto il bonus baby sitter con un voucher erogato dall’INPS di 1.000 euro per famiglie e lavoratori autonomi. In alternativa a questo bonus si potrà richiedere un congedo parentale straordinario per i lavoratori dipendenti.

Questi due aiuti possono essere richiesti da entrambi i genitori nel caso in cui non sia possibile lavorare in smart working e nel caso in non usufruiscano già di sostegni al reddito.

Il bonus baby sitting non sarà cedibile a nessuno: nonni, zii e parenti non potranno usufruirne. Per richiederlo è necessario farlo inoltrando la richiesta al portale INPS.

Chi potrà beneficiare del bonus baby sitting nello specifico?

  • lavoratori nelle zone rosse
  • se iscritti alla Gestione Separata INPS e alle sezioni speciali dell’AGO

I lavoratori dipendenti invece potranno usufruire del congedo parentale che sarà retribuito al 50% per l’intera durata della didattica a distanza.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”