Home News Decreto Agosto, in arrivo il Bonus Casalinghe: cos’è e come funziona

Decreto Agosto, in arrivo il Bonus Casalinghe: cos’è e come funziona

CONDIVIDI

Nel Decreto Agosto è stato introdotto il bonus Casalinghe con un fondo da destinare alla formazione delle casalinghe del valore di 3 milioni l’anno.

banconote vari tagli euro – iStock

Il Bonus Casalinghe sarà introdotto a partire dal 2020, secondo quanto riportato in una bozza aggiornata del Decreto Agosto.

Il provvedimento resta ancora suscettibile di alcune modifiche, fino a che non sarà approvato ufficialmente.

Ad annunciarlo è il Ministro alle Pari Opportunità, Elena Bonetti: secondo quanto riportato in una bozza aggiornata del documento, il provvedimento resta ancora suscettibile di alcune rettifiche.

Nell’ultima bozza del testo arrivato in Cdm si leggeva che il fondo casalinghe fosse finalizzato alla formazione e ad incrementare le opportunità culturali e l’inclusione sociale, anche in collaborazione con enti pubblici e privati, delle donne che svolgono attività prestate nell’ambito domestico, senza vincolo di subordinazione e a titolo gratuito, finalizzate alla cura delle persone e dell’ambiente domestico, iscritte all’Assicurazione obbligatoria per il lavoro domestico.

Bonus Casalinghe nel Decreto Agosto: cos’è?

Il Bonus Casalinghe è una misura inserita nel Decreto Agosto con cui il Governo si intende omogeneizzare le opportunità culturali e l’inclusione sociale delle casalinghe, attuando delle attività,

“senza vincolo di subordinazione e a titolo gratuito”, destinate alla cura delle persone e degli spazi domestici.

Bonus Casalinghe nel Decreto Agosto: una misura voluta dal Ministro per le Pari Opportunità

“È un provvedimento che ho voluto e sostenuto con forza, pensando alla necessità che l’autonomia personale delle donne sia sempre sostenuta, anche nei contesti domestici”,

è quanto sottolinea il Ministro Bonetti a proposito del Bonus Casalinghe.

“Quello che chiamiamo empowerment femminile nasce dalla formazione, e le opportunità di formazione nascono lì dove si crede e si investe nel valore delle persone”.

Si continua ad investire sulle donne: nel Decreto Agosto sono stati previsti 3 milioni di euro per un fondo interamente destinato alla promozione della formazione personale delle donne e in particolare alle casalinghe.

Il Bonus Casalinghe mira a sostenere con forza l’autonomia personale delle donne, anche nei contesti domestici.

“Anche oggi affermiamo che l’Italia crede nelle donne, tutte, e scommette di loro, soprattutto ora che abbiamo l’opportunità di ripartire. Con le energie di tutti, donne e uomini insieme”.