Home Cronaca Debora Prisco: domani il triste addio alla 17enne morta sul colpo in...

Debora Prisco: domani il triste addio alla 17enne morta sul colpo in un incidente

CONDIVIDI

Domani si terranno nel Duomo di Avellino, i funerali della giovane Debora Prisco, morta in un incidente d’auto in centro città.

Debora Prisco

La procura ha aperto un fascicolo su la sorella di Debora Prisco Annabella che era alla guida.

L’ultimo saluto

Debora Prisco è la 17enne morta sul colpo in un incidente stradale, nel pieno centro di Avellino. Oggi la salma, dopo l’esame autoptico, è stata restituita ai familiari che non si danno pace.

Per la mattinata di domani, alle 9:30, sono stati fissati i funerali della giovane che si svolgeranno al Duomo del capoluogo irpino. Un modo per poter far sì che tutta la città possa partecipare al dolore per la perdita della giovane, pur nel rispetto delle norme anti covid.

Intanto, sul luogo dell’incidente, tra Rione San Tommaso e via Due Principati, si stanno moltiplicando i messaggi di cordoglio per la ragazza, tra fotografie e mazzi di fiori. Spicca anche un messaggio dei compagni di classe del Liceo Scientifico Mancini.

L’inchiesta della Procura

La sorella Annabella che era alla guida al momento del tragico incidente, è tornata dai familiari dopo essere stata sotto osservazione all’Ospedale Moscati di Avellino.

Su di lei, come da prassi, la Procura ha aperto un’indagine. L’accusa è quella di omicidio stradale. L’obiettivo è quello di valutare responsabilità eventuali della 26 enne, influencer molto nota in città e in tutta Italia, per via della partecipazione, come corteggiatrice, al programma tv Uomini e donne.

Intanto, sono stati acquisiti i filmati delle telecamere di video sorveglianza della zona che hanno permesso di ricostruire la dinamica dell’incidente. La Smart guidata da Annabella con al fianco la sorella Debora, all’incrocio con via De Vittorio, ha cercato di sorpassare una Seicento. In direzione opposta, però, stava arrivando un’altra macchina.

Per questo, Annabella ha avuto paura e ha cercato di rientrare dal sorpasso, perdendo il controllo della Smart che si è ribaltata. Nel frangente, Debora è stata sbalzata fuori dal veicolo ed è morta sul colpo battendo la testa sull’asfalto.