Home News De Luca: se in Campania si registreranno più di 800 casi ci...

De Luca: se in Campania si registreranno più di 800 casi ci sarà lockdown

CONDIVIDI

Il governatore della Campania De Luca ha dichiarato che, se i contati dovessero superare la quota 800 disporrà il lockdown per la regione.

de luca campania lockdown

La dichiarazione di De Luca in merito all’ipotetico lockdown della Campania, è avvenuto questo pomeriggio nel corso della consueta conferenza stampa via social.

I dati sono allarmanti

Nuovo lockdown possibile per la Campania, lo ha annunciato De Luca, nel corso della ormai consueta, conferenza stampa del venerdì, a mezzo social. Del resto, i dati dei nuovi contagiati in regione sono allarmanti. In 24 ore, i nuovi positivi sono stati 769.

Quello che spaventa davvero, è soprattutto la carenza di posti in terapia intensiva. I covid center, tanto pubblicizzati durante la campagna elettorale, sono stati costruiti ma mai utilizzati poiché manca il collaudo.  A tal proposito, De Luca ha dichiarato di essersi impegnato ad aumentare i posti in terapia intensiva. Inoltre, mancherebbero anche medici ed operatori sanitari.

Durante la conferenza, il governatore ha usato parole forti:

“L’obiettivo a cui dobbiamo puntare in Italia dovrebbe essere avere un equilibrio tra i nuovi contagi e le persone dichiarate guarite. Se c’è l’equilibrio la situazione diventa gestibile, ma se questo equilibrio salta è lockdown”.

Gli obblighi previsti in regione

Secondo De Luca, la mascherina andrebbe indossata anche in casa, quando non si è con i propri familiari. Dei 700 e più casi registrati nell’ultimo giorno in Campania, infatti, la maggior parte sono asintomatici, dunque, in isolamento domiciliare.

E’ poi scattato il coprifuoco, con la chiusura anticipata dei locali, durante il weekend alle 24, durante la settimana alle 23.

Il lockdown potrebbe rivelarsi necessario soprattutto se continua la disparità tra nuovi positivi e guariti.