Home News De Luca, quarantena obbligatoria per chiunque rientri dall’estero in Campania

De Luca, quarantena obbligatoria per chiunque rientri dall’estero in Campania

CONDIVIDI

Nel caso non verranno rispettate le disposizioni date da De Luca, il trasgressore andrà incontro ad una multa ed una denuncia penale.

De Luca

In questo periodo di pandemia la sicurezza non è mai troppa, soprattutto considerando che i contagi giornalieri stanno ricominciando a salire. Proprio per impedire una nuova impennata dei contagi, il consigliere regionale, Vincenzo De Luca, ha imposto una quarantena obbligatoria per chiunque torni da vacanze all’estero.

Sarebbero 10 le persone contagiate giunte in Italia

Una scelta obbligata dato quello che è successo in Campania negli scorsi giorni. Vi è stato, infatti, un nuovo picco di contagi, scaturiti dal rientro proprio di turisti. Nello specifico, sarebbero rientrate positive 10 persone da Malta, uno dei paesi colpiti maggiormente in questo periodo insieme a Spagna, Croazia e Grecia.

Tutte queste nazioni, inoltre, risultano tutte mete ambitissime dai turisti italici. Questi 10 casi provenienti da Malta saranno conteggiati nel bollettino di domani, il quale si preannuncia già preoccupante grazie anche ai 29 nuovi casi del giorno prima.

“Per la Campania si rende inevitabile l’obbligo per tutti coloro che tornano nella nostra regione, di andare automaticamente in quarantena, pena denuncia penale e sanzione di mille euro per chi viola l’isolamento. La quarantena si interromperà ovviamente non appena avuto eventuale esito negativo del tampone”.

De Luca renderà ufficiale a breve l’ordinanza

Con queste parole Vincenzo De Luca ha anticipato l’arrivo della nuova ordinanza, la quale nonostante sia già stata annunciata non è ancora entrata in vigore.