Home News De Luca chiude anche le scuole dell’infanzia in Campania

De Luca chiude anche le scuole dell’infanzia in Campania

CONDIVIDI

Gli asili nido e le scuole materne saranno chiuse fino al 14 novembre. Lo ha deciso il governatore De Luca con una nuova ordinanza.

De Luca

De Luca ha commentato la nuova ordinanza nel corso della consueta conferenza stampa del venerdì.

La nuova ordinanza

De Luca ha deciso per la chiusura delle scuole dell’infanzia e degli asili nido in Campania. Dopo la chiusura di tutte le altre, la decisione è arrivata oggi, 30 ottobre, con una nuova ordinanza che sarà in vigore da lunedì prossimo. Le scuole saranno chiuse fino al 14 novembre.

Resta attiva la didattica per i bambini con necessità speciali. Idem le lezioni per gli studenti del primo anno all’Università.

Nella nuova ordinanza è contemplata anche una estensione della zona rossa di Arzano fino al 4 novembre. Una zona calda, in cui sono presenti oltre 1000 positivi.

Per De Luca il Governo sta perdendo tempo

Secondo il governatore, il Governo sta perdendo del tempo prezioso per arginare la corsa dei contagi. Del resto, De Luca è da tempo che sta chiedendo un lockdown.

Non è mancato l’attacco alla ministra Azzolina nel corso della conferenza stampa in diretta Facebook:

“Non si può ascoltare un ministro dell’istruzione che continua a dire a pappagallo “dobbiamo tenere aperte le scuole”. Ma come si fa a ripete frasi fatte. Oggi la situazione si è aggravata anche per i ritardi del governo”.

Secondo lo sceriffo, non si è capita la gravità della situazione. Soltanto a Napoli non è ipotizzabile una chiusura che dovrebbe essere a livello nazionale.

Intanto, i nuovi contagi registrati in Campania nella giornata di oggi sono stati pari a 3.186 con 18650 tamponi effettuati.