Home Televisione Daydreamer Anticipazioni, cosa succede nelle puntate 11-17-18 ottobre

Daydreamer Anticipazioni, cosa succede nelle puntate 11-17-18 ottobre

CONDIVIDI

Anticipazioni Daydreamer, scopri cosa accadrà nelle prossime puntate del 11-17-18 ottobre: Osman lascerà la città e Can verrà arrestato.

anticipazioni daydreamer 11-17-18 ottobre

Anticipazioni puntate 11-17-18 ottobre 2020 di DayDreamer- Le ali del sogno in onda su Canale5 il weekend pomeriggio.

Osman vuole lasciare la città lasciando ad Emre e Leyla tutti presupposti per riappacificarsi: vedendo che la sua promessa sposa non lo ama abbastanza decide di dare importanza alla sua carriera da attore piuttosto che alle faccende di cuore.

Can viene denunciato, arrestato e infine rilasciato grazie all’agire della sua amata.

Anticipazioni Daydreamer puntate 11-17-17 ottobre

Emre ha una nuova segretaria, Fikri Harika di Melis, assunta da Huma: Leyla non esiterà a dimostrare i suoi sentimenti di ostilità verso la rivale.

Leyla sarà sempre più nervosa e infastidita, giorno dopo giorno diventerà difficile nasconderlo a lavoro e Osman lo noterà. Vedendo la sua fidanzata non più presa da lui ma da altri decide di lasciarla rompendo definitivamente la loro relazione.

Entrambi mettono al corrente parenti e amici che la loro relazione è oramai finita. Mevkibe e Nihat daranno tutto il loro sostegno a Leyla mentre la sorella Ahyan si schiererà dalla parte di Osman.

Osman dopo pochi giorni dalla rottura del fidanzamento metterà Leyla al corrente di una novità che lo riguarda: vuole partire per accettare il ruolo in una importante serie televisiva.

Leyla sarà comprensiva anche se dispiaciuta di essere una delle cause che lo porteranno lontano da casa: la rottura lo ha invogliato ad accettare quel lavoro. Nonostante ciò si congratula con lui e gli chiede di rimanere almeno amici.

Osman accetta di rimanere amico di Leyla sigillando la promessa con un abbraccio. Leyla, si legge su TvSoap.it, è oramai  svincolata dal rapporto con Osman e si spinge tra le braccia di Emre.

La veloce e inattesa partenza di Osman ha destabilizzato la sorella Ayhan che interrompe la relazione con Ceycey: ha bisogno di tempo per riflettere sui suoi sentimenti.

Can viene arrestato, colpa di Sanem?

Il maligno piano di Fabbri arriva a compimento: Can viene arrestato dopo la denuncia a suo carico per aver picchiato Fabbri.

Si legge su Chiecosa.it che Sanem lo va a trovare in commissariato e si sente in colpa: crede che sia tutta colpa del suo profumo. Lui cerca di rassicurarla che non è colpa sua, è tutto un piano malvagio di Fabbri.

Farà una proposta a Fabbri tutto all’oscuro di Can: il suo profumo in cambio del ritiro della denuncia. Fabbri accetta e Can viene rilasciato. Fabbri non gli restituisce le quote e le dà ad Aylin che sarà accolta nuovamente in agenzia come salvatrice. Lei è l’arma segreta di Fabbri per distruggere l’agenzia dall’interno.

Sia Sanem che Can sono sconvolti dal nuovo risvolto che vede Aylin al timone. Aylin bacerà Emre difronte a Leyla per poi ricattarlo a convincere Can: deve accettare che starà in agenzia.

La trama si infittisce e i piani di Fabbri sfruttando Aylin infiltrata in agenzia iniziano a delinearsi.